La Nazionale italiana di calcio femminile scende in campo contro Malta. Alle ore 17:30 in diretta su Rai 2, le azzurre si giocheranno la qualificazione all'Europeo 2021. Le ragazze sono chiamate a conquistare la terza vittoria consecutiva, unico modo per continuare a rimanere in testa al girone.

Nonostante possa sembrare una sfida facile per le italiane, l'allenatrice Milena Bertolini raccomanda di fare attenzione.

Bisogna aver rispetto per le avversarie maltesi, in quanto si tratta di calciatrici da non sottovalutare. Dunque, occorre approcciarsi alla partita con grande umiltà, se si vuol arrivare alla vittoria.

Malta-Italia

La Nazionale italiana di calcio femminile ritorna nuovamente in campo. Ad attendere le azzurre ci sarà il match a Malta, per la qualificazione all'Europeo 2021. La squadra è chiamata a conquistare la terza vittoria consecutiva, unico modo per continuare a rimanere in testa al girone.

L'appuntamento è alle ore 17:30 su Rai 2, quando le azzurre si troveranno a giocare al stadio Centenary di Ta' Qal. Il pubblico italiano promette di sostenere ancora una volta le sue calciatrici, dopo le soddisfazioni del Mondiale della scorsa estate.

La partita di oggi pomeriggio sembra volgere a favore delle italiane. Infatti, il Ranking Fifa mette la Nazionale femminile di Malta al 103esimo posto, mentre l'Italia è al 13esimo della classifica mondiale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus

Inoltre, le maltesi si trovano all'ultimo posto del girone, a seguito delle due sconfitte contro la Danimarca e Bosnie. Le uniche vittorie si sono verificate soltanto a inizio stagione in Israele e Georgia. Risultato duramente sofferti, a causa di una condizione atletica non proprio ottimale.

Le parole della ct

La vittoria dell'Italia sembra assai probabile. Ma a calmare gli animi prima del match contro Malta, è l'allenatrice della Nazionale azzurra, Milena Bertolini.

In particolare, Bertolini ha affermato con convinzione di avere un grande rispetto per le avversarie. La formazione maltese presenta tra le sue fila mportanti elementi, soprattutto calciatrici con molta fisicità. Ecco perché sarà importante scendere in campo con impegno e soprattutto tanta umiltà, se si vuole arrivare alla vittoria.

Dunque, non sottovalutare le avversarie e continuare a lottare fino alla riuscita dell'impresa.

Pensiero condiviso anche dalla capitana Sara Gama. La calciatrice della Juventus ha sottolineato di essere ancora una volta soddisfatta dalla sua squadra e dai valori che continua a trasmettere ai suoi sostenitori.

L'appuntamento in Tv è oggi 4 ottobre alle ore 17:30 in diretta su Rai 2, dove sarà possibile vedere le gesta delle azzurre nel cammino verso la qualificazione dell'Europeo 2021.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto