L'undicesima giornata di Serie A si aprirà con l'anticipo che si giocherà allo stadio Olimpico di Roma sabato 2 novembre alle ore 15 e vedrà andare in scena il 'derby del sole' tra Roma e Napoli.

Due squadre che in questo momento sono in piena lotta per un piazzamento in Champions League. I padroni di casa, infatti, nell'ultimo turno di campionato hanno sorpassato proprio gli azzurri in classifica, balzando al quarto posto con 19 punti, contro i 18 degli ospiti. Partenopei che a inizio anno, però, erano dati come la principale antagonista, insieme all'Inter, della Juventus per la lotta al titolo.

Le ultime su Roma e Napoli

La Roma arriva a questa sfida con grande entusiasmo. I giallorossi, infatti, grazie al successo ottenuto nell'ultimo turno in casa dell'Udinese per 4-0, nonostante l'uomo in meno per quasi un'ora, sono saliti al quarto posto, in piena zona Champions League, con 19 punti, a +1 su Napoli, Cagliari e Lazio, e a -2 dall'Atalanta terza.

La squadra di Fonseca sogna, dunque, il ritorno in Champions League dopo un'annata, quella dello scorso anno, sicuramente al di sotto delle aspettative.

Il Napoli sta vivendo un periodo non poco delicato. Gli azzurri hanno avuto un rendimento altalenante, condizionato però anche da qualche episodio arbitrale discutibile. In particolar modo contro l'Atalanta la gara è stata piena di polemiche. Il pareggio per 2-2, infatti, è stato condizionato da un possibile mancato rigore su Llorente e nell'azione successiva è arrivato il pari di Josip Ilicic.

La squadra di Carlo Ancelotti, dunque, viene da due pareggi consecutivi e cerca il riscatto

Probabili formazioni Roma-Napoli

Il tecnico della Roma, Fonseca, deve continuare a fare i conti con alcune assenze pesanti. Non ci saranno Mkhitaryan, Cristante, Pellegrini, Kalinic e Diawara per infortunio, ma alla lista si è aggiunto anche Federico Fazio per squalifica dopo l'espulsione ricevuta durante la gara contro l'Udinese.

Al centro dell'attacco ci sarà sicuramente Edin Dzeko, mentre alle sue spalle saranno liberi di agire Zaniolo e Kluivert sicuramente mentre la terza maglia se la contenderanno Under, tornato in panchina in Friuli, Perotti e Pastore. Davanti alla difesa, invece, dovrebbero esserci Veretout e ancora Mancini, adattato in quel ruolo a causa delle tante assenze.

Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, si affiderà al solito 4-4-2. In attacco tornerà Dries Mertens dal primo minuto al fianco di Milik, apparso in forma contro l'Atalanta. Sugli esterni dovrebbero esserci Insigne e Callejon, con Fabian Ruiz e uno tra Zielinski e Elmas in mezzo.

Out Allan, che rischia un lungo stop dopo il brutto infortunio subito contro i bergamaschi.

Ecco i probabili titolari delle due squadre:

Roma (4-2-3-1): Lopez; Florenzi, Smalling, Juan, Kolarov; Mancini, Veretout; Kluivert, Zaniolo, Under (Perotti); Dzeko.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Elmas (Zielinski), Fabian Ruiz, Insigne; Mertens, Milik.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!