L'anno scorso è stato uno dei giocatori più criticati della rosa bianconera, nonostante i risultati raggiunti dalla squadra di Allegri a fine stagione: Mattia De Sciglio si sta prendendo la scena in questo inizio stagione e se non si fosse infortunato a fine agosto, probabilmente avrebbe giocato di più rispetto ai minuti raccolti in queste prime partite di campionato. La duttilità del terzino italiano è apprezzata molto da Maurizio Sarri, che spesso lo sta schierando anche sulla fascia sinistra, nonostante ami giocare più su quella destra: il difensore italiano ha infatti sostituito in alcune partite il brasiliano Alex Sandro, titolare della fascia sinistra.

Proprio contro l'Atletico Madrid è stato uno dei migliori in campo, annullando spesso le azioni offensive sulla destra promosse dalla squadra allenata da Simeone. Proprio le belle prestazioni avrebbero attirato le attenzioni di alcune società, in particolar modo il Paris Saint Germain, che vorrebbe investire sul terzino italiano ex Milan.

Juve, De Sciglio valutato 25 milioni, interessa al PSG

Secondo Le10sport, noto giornale sportivo francese, il Paris Saint Germain sarebbe interessato a Mattia De Sciglio, al punto che il direttore generale Leonardo potrebbe avanzare un'offerta già nel Calciomercato invernale.

Se però ad inizio stagione la Juventus lo valutava intorno ai 10 milioni di euro, il prezzo del terzino italiano sarebbe salito, arrivando a 25 milioni di euro. Qualora si concretizzasse la partenza di De Sciglio, la Juventus potrebbe ottenere l'ennesima plusvalenza del suo mercato, in quanto l'ex giocatore del Milan arrivò proprio per circa 10 milioni di euro voluto da Massimiliano Allegri. In caso di partenza di De Sciglio, la Juventus dovrà necessariamente acquistare almeno un terzino sinistro che possa far rifiatare Alex Sandro, uno dei più impiegati nella stagione.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

Si parla di un possibile ritorno di Pellegrini dal Cagliari già a gennaio ma non è esclusa un'offerta dei bianconeri per un giocatore in scadenza a giugno 2020 con il Paris Saint Germain, ovvero Kurzawa.

Il mercato dei parametri zero

Si lavora sul mercato di gennaio dunque ma come è noto il direttore sportivo della Juventus Fabio Paratici è sempre attento anche ai giocatori in scadenza. A giugno 2020 molti calciatori interessanti andranno in scadenza (se non rinnoveranno con le rispettive società): su tutti spiccano i nomi di Eriksen e Vertonghen del Tottenham e di Willian del Chelsea.

Potrebbe invece rinnovare il contratto il terzino destro del Paris Saint Germain Meunier che come dichiarato in un'intervista a Telefoot starebbe discutendo con la società francese una nuova intesa contrattuale. Potrebbe sfumare quindi il belga, che piace sempre alla Juventus.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto