Durante la pausa per le nazionali spesso si torna a parlare di Calciomercato e proprio in questo periodo si sta parlando anche delle prossime mosse della Juventus. Al club bianconero vengono accostati diversi nomi e in particolare si parla di possibili affari tra la Vecchia Signora e il Manchester United. Nei giorni scorsi Fabio Paratici sarebbe stato proprio a Londra per parlare con i red devils del futuro di Mario Mandzukic. Il croato a gennaio lascerà Torino e potrebbe andare proprio alla corte di Solskjaer.

Ma anche la Juve starebbe guardando in casa del Manchester United e vengono tenuti d'occhio i nomi di Tahith Chong e Paul Pogba. Il giovane attaccante classe '99 è una delle stelline dei red devils, ma ultimamente sta trovando poco spazio nella prima squadra e perciò starebbe pensando di lasciare il club inglese. In casa United temono la beffa visto che Chong potrebbe andare via a parametro zero e la Juve è molto abile ad assicurarsi i giocatori svincolati. Inoltre, il Manchester è già stato scottato in passato visto che Fabio Paratici portò a Torino nel 2012 un giovane Paul Pogba e lo strappò al Manchester a costo zero.

Dunque i red devils vorrebbero evitare che Chong diventi un Pogba 2.0. Tra l'altro il ds juventino avrebbe già parlato del talento classe 99 con il suo agente.

Paratici al lavoro per Chong

Fabio Paratici, nelle ultime settimane, come rivela il Corriere di Torino, ha avuto modo di parlare con grande frequenza con Jonathan Barnett. I due principalmente avrebbero parlato del rinnovo di Wojciech Szczesny ma hanno avuto modo di chiacchierare anche di Tahith Chong. Questo giovane ragazzo ha grandi numeri e molti club importanti lo hanno messo nel mirino fra questi appunto ci sarebbe anche la Juve.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Champions League

Chong potrebbe lasciare il Manchester United a parametro zero e i tifosi del club inglesi temono che possa verificarsi ciò che è successo con Paul Pogba nel 2012. La Juventus all'epoca si assicurò il francese a costo zero e con Chong potrebbe verificarsi una situazione analoga.

Da decifrare il futuro di Paul Pogba

La storia tra la Juventus e Paul Pogba potrebbe non essere del tutto finita. Il francese nel 2016 ha salutato Torino per tornare a Manchester ma non è da escludere un clamoroso ritorno in Italia del centrocampista francese.

Dunque la Juve starebbe guardando in casa del Manchester United per Chong ma attenzione anche a Pogba. Il francese vorrebbe lasciare il club inglese è una delle destinazioni gradite potrebbe essere proprio la vecchia Signora. Su di lui ci sarebbe anche il Real Madrid che in estate aveva provato ad acquistarlo senza successo. Il Manchester United aveva deciso di tenere Pogba, ma nei prossimi mesi sicuramente si tornerà a parlare di lui con il club inglese che potrebbe avere meno potere contrattuale visto che il giocatore andrà scadenza nel 2021.

Novità video - Di Marzio: "Il Milan a gennaio deve fare tanto"
Clicca per vedere

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto