E' stata probabilmente una delle cessioni più criticate dell'estate da parte dei sostenitori bianconeri, perché ritenuto un giocatore importante anche per il turnover: parliamo del terzino sinistro Leonardo Spinazzola, ceduto alla Roma nel calciomercato estivo per circa 25 milioni di euro. La Juventus invece ha acquistato dalla società giallorossa Pellegrini per circa 15 milioni di euro, che poi è stato girato in prestito al Cagliari. Il nazionale italiano, che sta giocando con regolarità con la Roma, si è soffermato in un'intervista a Roma Channel sui primi tre mesi di esperienza con la squadra allenata da Fonseca: ha confermato di stare molto bene e di essersi ambientato alla grande, perché i suoi compagni di squadra sono tutti bravi ragazzi e tanti già li conosceva.

Spinazzola ha poi parlato della crescita nei risultati della Roma, merito di un equilibrio raggiunto e anche del ruolo di Mancini nella squadra, che a causa degli infortuni è stato schierato come mediano davanti alla difesa con ottimi risultati.

'Favorevole sul Var ma non troppo, falli di mano di De Ligt non sono rigori'

Si è poi affrontato il tema più chiacchierato negli ultimi giorni, la questione Var. Spinazzola è "Favorevole sul Var ma non troppo, falli di mano di De Ligt non sono rigori". Secondo il terzino della nazionale italiana lo strumento è utile per gli arbitri e per dare più tranquillità a tutti, ma dovrebbe essere utilizzato non in maniera eccessiva.

Ad esempio negli ultimi tempi sono stati sanzionati i falli di mano di De Ligt, che secondo Spinazzola non sono da punire in quanto non sono intenzionali. Sembra infatti che basti che la palla sia sfiorata con il mignolo, che ci siano i presupposti per fischiare il rigore. Per Spinazzola il Var andrebbe utilizzato soprattutto per i fuorigioco. La questione Var è stata infatti una delle più discusse negli ultimi giorni, nello specifico sugli episodi che hanno riguardato Napoli-Atalanta e Torino-Juventus.

La Roma in Europa League ed in Serie A

Giovedì la Roma giocherà l'importante partita di Europa League con il Borussia Monchengladbach in Germania, match importanti ai fini della qualificazione ai sedicesimi della competizione europea.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A A.S. Roma

Attualmente la squadra di Fonseca guida il girone con 5 punti dopo tre partite, mentre la squadra tedesca è ultima a 2 punti, dopo due pareggi ed una sconfitta. In Serie A invece ci sarà il difficile match contro il Parma, previsto per domenica alle ore 18:00 allo Stadio Tardini. Attualmente la società romana è terza in classifica a sette punti dalla Juventus prima in classifica. Dopo questa giornata la Serie A si ferma in quanto ci saranno le nazionali impegnate con le qualificazioni agli Europei 2020, con l'Italia di Mancini già qualificata con due turni di anticipo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto