La Serie A sta confermando la forza di Inter e Juventus, rispettivamente prima e seconda in classifica. Assente inaspettato alla corsa per il titolo, almeno fino ad adesso, è il Napoli di Carlo Ancelotti, che sta facendo molta fatica nel campionato italiano, mentre in Champions League gli basterebbe non perdere contro il Genk al San Paolo nell'ultima partita del girone per poter passare agli ottavi di finale della massima competizione europea. Il ritiro imposto dalla società e disertato dai giocatori del Napoli qualche settimana fa ancora pesa e sembra aver creato anche delle divergenze fra proprietà e Ancelotti.

La sconfitta interna contro il Bologna ha portato inevitabilmente la squadra in ritiro su decisione del tecnico emiliano, ma restano i dubbi sulla permanenza del tecnico ex Milan anche la prossima stagione. Come scrive il noto giornale sportivo romano Il Corriere dello Sport, De Laurentiis starebbe valutando la possibilità di cambiare guida tecnica, se non in questa stagione la prossima. Ci sarebbe una lista di nomi e fra questi spicca quello dell'ex tecnico della Juventus Massimiliano Allegri.

La permanenza di Ancelotti sarebbe a rischio: fra i possibili candidati Allegri

Il Corriere dello Sport conferma un'importante indiscrezione: la panchina di Ancelotti al Napoli non sarebbe salda e De Laurentiis starebbe valutando dei sostituti. Il primo nome sulla lista è Massimiliano Allegri, legato alla Juventus fino a giugno 2020 e intenzionato a ritornare in panchina dalla prossima stagione. Il tecnico toscano piace moltissimo al presidente del Napoli.

Altra possibilità potrebbe essere Luciano Spalletti, che ha ancora un contratto con l'Inter e viene ritenuto uno dei profili ideali per avviare un nuovo progetto sportivo. Piace anche l'ex tecnico del Milan Rino Gattuso, attualmente anche lui senza panchina: è apprezzato De Laurentiis soprattutto per l'importante lavoro tattico e motivazionale che ha fatto la scorsa stagione al Milan, sfiorando il quarto posto che garantisce l'accesso alla Champions League.

Possibile Mister X per la panchina del Napoli

Per il Corriere dello Sport ci sarebbe però anche un Mister X, una vera e propria sorpresa. Come è noto, il presidente del Napoli è un amante dei colpi di scena è quindi non è escluso un nome inaspettato. Di certo Ancelotti proverà in tutti i modi a tenersi la panchina, provando a uscire da una crisi di risultati in Serie A già sabato 7 dicembre, alle ore 18:00, nel difficile match esterno contro l'Udinese alla Dacia Arena.

Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!