L’Atalanta continua la sua ricerca di talenti in giro per l’Europa. Czyborra, appena arrivato a Bergamo come alte ego di Gosens, è solo l’ultima operazione di questo genere. Gli osservatori della Dea girano l’Italia e l’Europa per trovare quei giovani ancora lontani dagli occhi delle big in modo da acquistarli a poco e farli crescere senza pressioni nella macchina perfetta di Gasperini. E’ successo con i vari Gosens, Hateboer, Castagne, Palomino e chi più ne ha più ne metta, e potrebbe succedere di nuovo.

Secondo il quotidiano portoghese A Bola, uno dei più importanti media sportivi lusitani, uno scout dell’Atalanta nei giorni scorsi è arrivato nel Paese di Cristiano Ronaldo per osservare la gara tra il Tondela e il Vitoria Setubal. Due sarebbero stati gli obiettivi da guardare con attenzione: il difensore centrale Bruno Wilson e l’ala Xavier entrambi del Tondela. Siamo ovviamente solo ad una fase embrionale della questione, ora gli osservatori dovranno fare le proprie valutazioni, poi saranno i dirigenti dei nerazzurri a decidere se andare all’assalto oppure no.

Atalanta: interessa il difensore centrale Bruno Wilson

Dei due nomi, il più “famoso” e forse il più interessante per l’Atalanta è Bruno Wilson. Difensore centrale di 22 anni, in campo si fa notare, e valere, grazie al gran fisico: è alto ben 192 centimetri. Il suo cartellino è diviso a metà tra il Braga e il Tondela e ancora non si sa quale sarà il suo futuro. Di sicuro il suo nome entrerà nelle cronache del Calciomercato, magari non quello di gennaio che volge ormai al termine, ma di quello estivo.

A prescindere da come si dipanerà la situazione tra Tondela e Braga, è possibile che la sua nuova avventura professionale possa essere altrove. In Portogallo parlano di un forte interessamento del Porto ma anche in Italia il difensore ha parecchi estimatori.

Nelle ultime settimane si è parlato di Bruno Wilson anche per la Sampdoria e il Bologna, soprattutto i blucerchiati erano alla ricerca di un difensore ma hanno virato su Tonelli.

L’Atalanta sta seguendo l’evoluzione delle situazione con attenzione anche perché il costo del cartellino del giocatore si attesta attorno ai 2 milioni di euro, per le cifre che girano in questo momento, decisamente poco. Bruno Wilson è sotto la lente d’ingrandimento anche della Nazionale maggiore portoghese, lo staff lusitano sta valutando se inserirlo in squadra, visto che è ormai un titolare fisso della sua squadra.

Calciomercato Atalanta: si studia il profilo di Xavier

Molto meno chiacchierato è il nome di Xavier, altro giocatore finito nel mirino dell’Atalanta secondo A Bola. Portoghese di Guimares, rispetto al compagno di squadra ha qualche primavera in più con i suoi 27 anni.

È un'ala sinistra, di quelle tutte tecniche e sprint che sopperiscono a un fisico non eccezionale, è alto 176 centimetri, con grande tecnica. La sua carriera si è sviluppata tutta in Portogallo e in questa stagione ha messo insieme nel Tondela quindici presenze con un gol e 2 assist.

Su di lui non si sa molto altro tranne che l’occasione di mercato ci sarebbe tutta visto che, secondo il sito transfermarkt, va in scadenza a fine stagione e quindi potrebbe essere acquistato a parametro zero. Il Portogallo sembra essere diventata una delle mete preferite di scout e dirigenti bergamaschi. Xavier e Bruno Wilson sono gli ultimi nomi di una campagna partita qualche tempo fa per provare ad acquistare il talentino offensivo Trincao.

Rispetto ai due giocatori di cui abbiamo parlato in questo articolo, Trincao è sicuramente più famoso e più corteggiato. L’Atalanta ha provato la sua mossa di calciomercato offrendo 10 milioni di euro per il cartelino mail Braga ha detto “no” e poi ha alzato la posta a 30 milioni. A gennaio non se ne farà nulla, ma piace davvero molto e forse ci sarà un nuovo tentativo per giugno.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!