Il Calciomercato estivo potrebbe regalare clamorose trattative di mercato. Si parla molto di possibili trasferimenti di alcuni giocatori, ma ci attendiamo anche delle importanti novità per quanto riguarda le principali panchine europee. In dubbio infatti ci sono Tuchel al Paris Saint Germain, Solskjaer allo United, Flick al Bayern Monaco e Pioli al Milan. Le ultime indiscrezioni lanciate da SportItalia sottolineano però che il Manchester United starebbe pensando a Mauricio Pochettino per la prossima stagione e questo potrebbe escludere l'arrivo allo United di Massimiliano Allegri.

Il tecnico toscano, come già dichiarato recentemente sia da lui che dal suo agente Giovanni Branchini, è pronto a tornare in panchina dalla prossima stagione ed è stimato da molte società europee. Lo United poteva essere una possibilità concreta per l'ex tecnico della Juventus, ma il possibile approdo di Pochettino a Manchester potrebbe favorire il ritorno su una panchina italiana di Massimiliano Allegri. Potrebbe infatti diventare il prossimo allenatore del Milan.

Milan, Pochettino allo United potrebbe favorire l'arrivo di Allegri

Come riporta SporItalia, Allegri potrebbe essere il tecnico del Milan dalla prossima stagione. Il tecnico toscano vanta molti estimatori a livello europeo, si è parlato di un interesse del Paris Saint Germain, del Manchester United e del Bayern Monaco. Anche il Milan però starebbe pensando all'ex tecnico della Juventus, soprattutto se si dovesse concretizzare il passaggio di proprietà da Singer all'imprenditore nel settore del lusso Arnault.

L'idea di un progetto vincente, con un ruolo da allenatore-manager, potrebbe infatti stuzzicare Massimiliano Allegri, che è rimasto molto legato all'ambiente rossonero.

Con il Milan infatti è riuscito a vincere uno scudetto, grazie anche ai gol di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è tornato a gennaio nella società rossonera portando entusiasmo e voglia di vincere ed i risultati stanno dando ragione alla scelta effettuata da Boban e Maldini.

L'eventuale ritorno di Allegri al Milan potrebbe essere favorito anche da un'eventuale qualificazione alle prossime coppe europee (Champions League o Europa League) e l'attuale ruolino di marcia della squadra di Pioli fa ben sperare dirigenza e sostenitori milanisti.

Il mercato del Milan

Oltre agli arrivi di Ibrahimovic, Kjaer e Begovic, il Milan però potrebbe decidere di investire a gennaio almeno su un altro difensore. È inoltre probabile la cessione di Suso. Si è parlato di uno scambio fra l'esterno spagnolo e il giocatore della Roma Under, trattativa che però difficilmente la società romana avallerà considerando anche il recente infortunio subito da Zaniolo.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!