Uno dei giocatori più discussi della rosa bianconera è sicuramente l'attaccante Federico Bernardeschi. Una stagione difficile per il nazionale italiano, che il tecnico bianconero Maurizio Sarri ha spesso schierato come trequartista centrale senza ottenere mai delle prestazioni importanti. Proprio la difficoltà in questo ruolo ha portato il tecnico toscano a spostarlo come mezzala e lo ha testato con buoni risultati nel match di Coppa Italia contro l'Udinese.

Resta però incerto il futuro del nazionale italiano a Torino.

Proprio Calciomercato.com ha svelato un clamoroso retroscena di mercato di dicembre, quando Milan e Juventus stando ai rumors avrebbero provato a trattare uno scambio a titolo definitivo fra Paquetá e Bernardeschi. Sarebbe stato utile per entrambi le società in quanto il brasiliano sarebbe stato il trequartista ideale per imbeccare le punte bianconere, mentre Bernardeschi sarebbe ritornato a fare il suo ruolo naturale, quello di esterno che ama partire dalla destra. Secondo il noto sito sportivo, la trattativa si sarebbe arenata soprattutto per volere del nazionale italiano.

Come scrive il noto sito Calciomercato.com, lo scambio fra i due giocatori non si sarebbe concretizzato per volontà del nazionale italiano. Bernardeschi infatti avrebbe espresso la volontà alla società bianconera di dimostrare tutto il suo valore fino a fine stagione, per cercare quindi di riconquistare la fiducia di società e tecnico. Inoltre anche la Juventus non sarebbe stata convinta di avallare questo scambio proprio per la non totale fiducia nelle qualità del brasiliano Paquetá, che in questa stagione sta deludendo molto dal punto di vista delle prestazioni.

Di certo, la recente richiesta del brasiliano di non essere convocato per il match di Brescia-Milan è un evidente segnale di come l'addio ai rossoneri del centrocampista offensivo sia una possibilità concreta.

L'interesse del Barcellona per Bernardeschi

Come è noto Paquetá è arrivato al Milan lo scorso anno portato dall'ex direttore generale (attualmente al Paris Saint-Germain) Leonardo. Riguardo invece a Bernardeschi, in estate era stato vicino al trasferimento al Barcellona.

Si è parlato infatti di uno scambio fra il nazionale italiano e Ivan Rakitic, ma alla fine la trattativa non si è concretizzata. Discorso riaperto a gennaio, ma la Juventus avrebbe chiesto alla società catalana un'offerta cash di almeno 30 milioni di euro per avallare lo scambio. I bianconeri infatti valutano intorno ai 60 milioni il nazionale italiano, mentre Rakitc, in scadenza di contratto a giugno 2021, ha un prezzo di circa 30 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!