La Juventus è stata una delle protagoniste del Calciomercato estivo, piazzando colpi importanti come de Ligt, Demiral, Danilo, Rabiot e Ramsey. Gli ultimi due, in particolare, sono stati delle vere e proprie intuizioni del direttore sportivo Fabio Paratici che li ha prelevati a parametro zero. Se però il francese, dopo un inizio difficile, sta migliorando dal punto di vista fisico e tattico, non si può dire lo stesso del centrocampista gallese. Considerato un vero e proprio talento in Inghilterra, in Serie A finora non è riuscito ad adattarsi al gioco del tecnico Maurizio Sarri.

Le difficoltà di adattamento del nazionale gallese sono aumentate anche a causa di alcuni problemi fisici che ne hanno condizionato l'impiego. In questa stagione ha disputato 12 partite di campionato (di cui gran parte entrando dalla panchina) e 1 gol, ha accumulato 2 presenze in Coppa Italia, 1 in Supercoppa Italiana e 4 gare con una rete in Champions League.

Secondo Tuttosport, Ramsey a fine stagione potrebbe lasciare la Juventus e tornare in Premier League, con il Manchester United che sarebbe particolarmente interessato a lui.

Juve, Ramsey potrebbe trasferirsi al Manchester United a fine stagione

Come riporta il giornale sportivo torinese, l'impatto di Ramsey alla Juventus non è stato esaltante. Il giocatore gallese, infatti, sta faticando ad imporsi nella squadra bianconera, nonostante Sarri stia proponendo spesso il 4-3-1-2 e lui sia un trequartista centrale. Di conseguenza, non si esclude una sua cessione a fine stagione, anche perché pare abbia diversi estimatori in Premier League.

I tifosi dell'Arsenal riabbraccerebbero volentieri il calciatore 29enne (vera e propria colonna portate dei Gunners negli ultimi anni) ma è più probabile che possa scegliere una nuova squadra della Premier League. Su tutte, pare che il Manchester United abbia già manifestato un certo interesse per l'ex Cardiff, giacché sarebbe alla ricerca di un centrocampista bravo negli inserimenti.

È probabile che la Juventus possa accontentarsi di un'offerta di circa 20 milioni di sterline (circa 23 milioni di euro) per lasciar partire Ramsey, e non è escluso che in questa trattativa possa entrare in qualche modo anche Paul Pogba.

L'eventuale cessione del gallese garantirebbe al club torinese non solo una buona plusvalenza (il giocatore è arrivato la scorsa estate a parametro zero) ma anche un risparmio importante per quanto riguarda il monte-ingaggi. Il centrocampista infatti guadagna circa 7 milioni di euro a stagione fino a giugno 2023.

Pogba sempre nel mirino della Juventus

La probabile partenza di Ramsey in direzione Manchester United potrebbe consentire alla Juventus di incassare una discreta somma da aggiungere poi al budget per il prossimo mercato estivo. Per il momento, sembra che la società piemontese voglia soprattutto rinforzare il centrocampo.

Come anticipato in precedenza, in cima alla lista dei desideri ci sarebbe ancora Paul Pogba, che i Red Devils valutano non meno di 100 milioni di euro.

Tuttavia, Paratici potrebbe proporre al Manchester United di inserire proprio il cartellino di Ramsey nella trattativa per il fuoriclasse francese, allo scopo di ridurre la somma di denaro cash da versare al club britannico.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!