L'Inter si sta già muovendo sul mercato per rinforzare la rosa a disposizione del proprio tecnico Antonio Conte in vista della prossima stagione, approfittando anche della sosta forzata a cui è soggetto il campionato italiano in queste settimane. Uno dei reparti che potrebbe subire maggiori modifiche è quello avanzato, dato che l'unico sicuro di restare, al momento, è Romelu Lukaku, arrivato la scorsa estate dal Manchester United per sessantacinque milioni di euro più bonus. L'obiettivo dell'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sarebbe l'attaccante dell'Arsenal, Pierre Emerick Aubameyang.

Inter su Aubameyang

L'Inter si prepara ad una piccola rivoluzione nel reparto avanzato. Alexis Sanchez tornerà al Manchester United dopo un anno in prestito, visto l'ingaggio troppo oneroso. Lautaro Martinez è sempre nel mirino del Barcellona, che sta provando ad intavolare una trattativa inserendo contropartite tecniche per non pagare la clausola rescissoria da centoundici milioni di euro, mentre Sebastiano Esposito dovrebbe essere ceduto in prestito.

Per questo motivo, i nerazzurri avrebbero messo gli occhi sull'attaccante dell'Arsenal, Pierre Emerick Aubameyang. Nonostante l'annata negativa dei Gunners, il centravanti ha fatto il suo in campo, realizzando diciassette reti in ventisei presenze in Premier League, mentre in Europa League ha messo a segno tre reti in sei presenze.

La mancata qualificazione in Champions League potrebbe portare all'addio inevitabile, vista la voglia del giocatore di confrontarsi nei palcoscenici del calcio che conta. Inter che, tra l'altro, vorrebbe anche approfittare del fatto che il classe 1989 ha il contratto in scadenza a giugno 2021. L'Arsenal ha provato a trattare il rinnovo ma i dialoghi sembrano essere ad un punto morto in questo momento.

La trattativa

L'amministratore delegato dell'Inter, Giuseppe Marotta, sta lavorando a fari spenti per bruciare la concorrenza e arrivare a Pierre Emerick Aubameyang. Con l'eventuale cessione di Lautaro Martinez al Barcellona, il club nerazzurro avrebbe un cospicuo tesoretto da poter investire e bruciare la forte concorrenza, rappresentata in particolar modo proprio dai blaugrana, Paris Saint Germain e Manchester United.

il dirigente del club meneghino sta approfittando di questi giorni per cercare di imbastire la trattativa. Approfittando della situazione contrattuale dell'attaccante, infatti, l'Arsenal potrebbe essere costretto a cedere il proprio gioiello ad una cifra favorevole rispetto al reale valore del centravanti, che si attesta intorno ai settanta milioni di euro. Aubameyang, inoltre, sarebbe perfetto per Antonio Conte, visto che ha già dimostrato di saper giocare sia da prima che da seconda punta e, dunque, le sue caratteristiche si sposerebbero alla perfezione con quelle di Romelu Lukaku.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!