Questo pomeriggio, la Juventus ha ripreso ad allenarsi in vista della gara contro il Lione. Infatti, in Italia è stato sospeso il campionato di Serie A e perciò i club nostrani potranno giocare solo in Champions League e in Europa League. Infatti, il governo nel nuovo decreto ha dato una deroga alle nostre squadre di poter giocare a porte chiuse gli incontri delle due competizioni europee. Dunque, per questo motivo, la Juventus ha già iniziato a preparare il match contro il Lione. Oggi, però, alla Continassa non era presente Cristiano Ronaldo che ha goduto di una giornata di permesso. CR7, domenica sera, è volato in Portogallo per far visita alla madre che la scorsa settimana è stata ricoverata in ospedale in seguito ad un malore.

La Juventus pensa alla Champions

Queste sono settimane molto particolare per il calcio italiano che si ritrova ad affrontare l'emergenza sanitaria. Il campionato di Serie A è stato sospeso e perciò la Juventus, da questo pomeriggio, si è ritrovata per preparare la gara contro il Lione. Infatti, i bianconeri giocheranno solo in Europa e adesso avranno la possibilità di allenarsi per una settimana proprio per arrivare al meglio alla partita contro francesi. Questo periodo servirà a Maurizio Sarri per curare al meglio la tattica in vista del match di ritorno di Champions League. Inoltre, la Juventus dovrà ribaltare l'1-0 dell'andata e dunque dovrà arrivare al top a questa partita. Maurizio Sarri avrà anche la possibilità di far allenare con continuità giocatori come Douglas Costa, Sami Khedira e Giorgio Chiellini che sono reduci da infortuni.

Poter aver questi tre giocatori al meglio per la partita di Champions League sarebbe davvero fondamentale per la Juventus. Dunque, Sarri avrà sette giorni di tempo per prendere tutte le decisioni di formazione e potrà valutare con tutta calma lo stato di forma del suoi giocatori.

La Juventus rispetta le 21 regole per evitare il contagio

In questi giorni, i giocatori della Juventus stanno rispettando le 21 regole che sono state fornite per evitare il contagio. Inoltre, i calciatori bianconeri stanno continuando ad usare la palestra e la piscina che sono presenti nel centro sportivo della Continassa poiché vengono entrambe sanificate con cadenza giornaliera per evitare ogni tipo di rischio.

Mercoledì, la Juventus si allenerà al mattino

Questa è una settimana molto particolare per la Juventus. Infatti, i bianconeri non dovranno preparare la gara contro il Bologna visto che il campionato di Serie A è stato sospeso. Dunque la squadra sarà completamente concentrata sulla Champions League. Nella giornata di mercoledì, la Juventus sarà nuovamente alla Continassa per svolgere un allenamento in tarda mattinata.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Cristiano Ronaldo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!