Nella giornata di mercoledì 25 marzo, i giocatori della Juventus hanno terminato il loro isolamento volontario. Infatti, i bianconeri erano in quarantena, dopo che Daniele Rugani era risultato positivo al Coronavirus. Quando, la Juventus ha reso noto che il difensore toscano aveva contratto il Covid - 19, Cristiano Ronaldo si trovava a Madeira. CR7 era in patria per stare accanto alla madre che era in ospedale, perciò ha dovuto passare il suo periodo di isolamento volontario in Portogallo. Questa decisione del fenomeno juventino di restare a Madeira ha scatenato anche qualche piccola polemica e in particolare una delle persone che lo ha maggiormente criticato è stato Giovanni Cobolli Gigli.

Le parole dell'ex presidente della Juventus, però, non sono piaciute a Lapo Elkann che tramite Twitter ha voluto prendere le difese di Cristiano Ronaldo. Il rampollo di casa Agnelli ha avuto parole piuttosto dure nei confronti di Cobolli Gigli: "Prenda esempio da CR7", ha scritto Lapo Elkann.

Elkann difende Cristiano Ronaldo

Nei giorni scorsi, Cobolli Gigli è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Nuovo e ha criticato aspramente Cristiano Ronaldo. L'ex presidente della Juventus ha spiegato che CR7 è andato a Madeira per stare accanto alla madre, ma poi si è mostrato mente prende il sole a bordo piscina.

Queste parole di Cobolli Gigli, però, non sono piaciute a Lapo Elkann che questa mattina ha voluto rispondergli in modo piuttosto piccato tramite Twitter: "Caro Cobolli Gigli, CR7 fa da sempre tanta beneficienza", ha scritto l'imprenditore che poi ha aggiunto che Cristiano Ronaldo, insieme al suo agente Jorge Mendes, ha donato 35 posti di terapia intensiva agli ospedali portoghesi. Dunque, il campione della Juventus è sceso in campo concretamente per affrontare l'emergenza Coronavirus e proprio facendo leva su questo aspetto Lapo Elkann ha voluto consigliare a Cobolli Gigli di fare altrettanto: "Al posto di criticare solo per avere visibilità non le sembra opportuno prendere esempio", ha scritto l'imprenditore che poi ha aggiunto sottolineando che l'ex dirigente juventino dovrebbe ringraziare Ronaldo e tutte quelle persone che in questo momento stanno facendo qualcosa di concreto nella battaglia al Covid - 19.

Elkann e Ronaldo soci in affari

Lapo Elkann ha una grande stima nei confronti di Cristiano Ronaldo e spesso da tifoso juventino qual è manifesta la sua ammirazione per il fenomeno di Madeira.

Da qualche mese, però, il rampollo di casa Agnelli e CR7 sono anche soci in affari. Infatti, Lapo Elkann con la sua società Italia Indipendent produce una linea di occhiali firmata dall'attaccante della Juventus. Questa partnership è stata rivelata, qualche mese fa, proprio da Ronaldo e dall'imprenditore italiano.

Segui la nostra pagina Facebook!