Nelle ultime settimane, uno dei giocatori più chiacchierati della Juventus è Federico Bernardeschi. Il numero 33 bianconero viene inserito dai media all'interno di ipotetiche trattative di mercato, ma ci ha pensato il suo agente a far chiarezza sul suo futuro. Infatti, Beppe Bozzo, manager di Bernardeschi, a ''Calciomercato.com'' ha spiegato che il ragazzo non ha nessuna intenzione di lasciare la Juventus. L'agente dell'esterno bianconero, inoltre, ha sottolineato che lui non ha mai parlato con altri club del giocatore classe 94: "Io non ho incontrato dirigenti di altre società", ha dichiarato Bozzo che poi ha aggiunto che ci fu solo un semplice scambio di idee con il Barcellona ma nulla di più.

Dunque, il manager ha allontanato le voci di mercato che vorrebbero Bernardeschi lontano dalla Juventus.

Parla l'agente dell'esterno della Juventus

I prossimi mesi potrebbero essere decisivi per il futuro di molti giocatori. Infatti, quando riprenderà la stagione, alcuni calciatori avranno l'occasione di dimostrare le loro qualità per convincere le rispettive società a confermarli. Tra questi potrebbe esserci anche Federico Bernardeschi: infatti, ultimamente il numero 33 juventino è finito al centro di diverse ipotesi di mercato. Queste voci stanno infastidendo il giocatore della Juventus come ha rivelato il suo agente: "A Federico dà fastidio leggere che se ne potrebbe andare", ha spiegato Beppe Bozzo che poi ha aggiunto che Bernardeschi sa che in un periodo come questo, le speculazioni giornalistiche sono molte.

Inoltre, come ha rivelato il manager, il ragazzo classe 94 non sembra intenzionato a lasciare la Vecchia Signora. L'agente di Bernardeschi ha anche sottolineato che, quando si riprenderà a giocare, i bianconeri potrebbero non avere a disposizione Higuain perciò il suo assistito potrebbe giocare sia come esterno che come centravanti.

Dunque, alla ripresa del campionato, le partite saranno sicuramente molte e Bernardeschi potrebbe avere la possibilità di giocare con maggiore continuità.

Il rapporto tra Bernardeschi, la dirigenza della Juventus e Sarri

Beppe Bozzo, nell'intervista rilasciata a ''calciomercato.com'' ha spiegato qual è il rapporto tra Federico Bernardeschi e Maurizio Sarri: "La Juve lo ha sempre difeso", ha spiegato l'agente del numero 33 juventino che poi ha aggiunto che non c'è stata partita in cui Sarri non abbia riconosciuto l'utilità del suo assistito.

Infine, Beppe Bozzo ha raccontato che quando si gioca per la Juventus sono i calciatori che devono dare qualcosa in più, perché una società come la Vecchia Signora vuole primeggiare in tutto. Beppe Bozzo ha anche sottolineato che se si chiede all'interno della società se Bernardeschi sia da Juventus tutti, a partire dal presidente Agnelli fino all'ultimo dei dipendenti, diranno che lo è completamente.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!