Nella prossima estate l'Inter è pronta ad allestire una rosa competitiva per continuare il percorso di crescita avviato da Antonio Conte. Il lavoro del tecnico pugliese è stato apprezzato da Suning, soprattutto dal punto di vista della valorizzazione dei giocatori. I vari Sensi, Barella e Bastoni si sono definitivamente consacrati a certezze non solo per l'Inter ma anche come possibili protagonisti della nazionale italiana di Roberto Mancini. E, a proposito di fiducia ai giovani, la dirigenza sarebbe pronta a blindare un altro talento, ovvero Sebastiano Esposito. A rivelarlo è 'Tuttosport'.

Per il giornale sportivo torinese infatti la società di Suning starebbe aspettando che Sebastiano Esposito compia 18 anni a luglio per poi offrirgli un rinnovo di contratto fino a giugno 2025.

Il classe 2002 poi potrebbe lasciare la società di Suning durante il calciomercato estivo. Sarebbe questa la strategia della dirigenza interista guidata dall'amministratore delegato Giuseppe Marotta, ovvero far ripercorrere ad Esposito lo stesso progetto di crescita adottato per Alessandro Bastoni.

Inter, Esposito sarebbe vicino rinnovo al 2025 e possibile cessione in prestito

Come è noto, infatti, il centrale dell'Inter Alessandro Bastoni, acquistato dall'Atalanta nel 2018, è stato subito girato al Parma dove ha avuto la possibilità di crescere in Serie A. Dal 2019 è tornato all'Inter ritagliandosi molto spazio in questa annata calcistica. Anche Sebastiano Esposito quindi, la prossima estate, potrebbe essere girato in prestito, magari allo stesso Parma o ad altre società amiche come Sassuolo, Hellas Verona, Genoa o Bologna.

Una stagione importante quella fin qui disputata da Esposito almeno fino alla sospensione forzata della Serie A. Il giocatore infatti è riuscito a ritagliarsi un buon minutaggio, nonostante avanti avesse davanti giocatori del calibro di Romelu Lukaku, Lautaro Martinez e Alexis Sanchez. Undici partite disputate dal giovane campano, con un gol realizzato su rigore a 'San Siro' contro il Genoa.

La carriera di Sebastiano Esposito

Cresciuto nel vivaio del Brescia, nel 2014 Sebastiano Esposito è entrato a far parte del settore giovanile dell'Inter fino ad esordire in prima squadra. Il giocatore ha fatto anche la trafila nelle nazionali giovani italiane. Partendo dall'under 16 è arrivato fino all'under 19, collezionando molti gol.

Esposito è una punta moderna, bravo in fase di finalizzazione ma è molto incisivo anche come assist-man. Ha anche la particolarità di essere ambidestro ed è inoltre dotato di grande personalità che gli ha permesso di conquistarsi la fiducia di un tecnico molto esigente come Antonio Conte.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!