Stando alle ultime indiscrezioni di mercato trapelate, la Juventus ha intenzione di rinforzare il reparto mediano nella prossima sessione di Calciomercato estivo. Uno degli obiettivi principali del club bianconero è Sandro Tonali, talento del Brescia che finora ha disputato una stagione di altissimo livello, tanto da essere stato convocato in Nazionale dal commissario tecnico Roberto Mancini. Il presidente del Brescia, Massimo Cellino, ha dichiarato che è praticamente impossibile trattenere a Brescia Sandro Tonali, considerando anche il fatto che il club lombardo potrebbe retrocedere in serie B.

La Juventus è una delle principali candidate ad acquistare il gioiello di Lodi; il direttore sportivo bianconero Fabio Paratici farà di tutto per cercare di garantirsi le prestazioni del centrocampista del Brescia, appena diciannovenne. Se non ci fosse stata l'emergenza legata alla diffusione del coronavirus, inoltre, Sandro Tonali avrebbe potuto accrescere il suo valore giocando l'Europeo. Al momento, comunque, il centrocampista del Brescia viene valutato da Massimo Cellino almeno cinquanta milioni di euro.

Mercato Juventus, possibile colpo Tonali in estate

La Juventus potrebbe non avere tantissime risorse da investire sul mercato nella prossima sessione estiva, a causa della crisi economica dovuta alla pandemia da coronavirus.

Il club bianconero, dunque, potrebbe proporre uno scambio al Brescia, mettendo sul piatto il giovanissimo talento Nicolussi-Caviglia, che ha finora ha fatto molto bene al Perugia (squadra nella quale è stato girato in prestito). Al Brescia andrebbe anche un sostanzioso conguaglio economico. In ogni caso, su Sandro Tonali è molto forte anche l'interesse di Inter, Milan, Napoli e Roma in Italia.

Per quanto riguarda le squadre estere, invece, la Juventus dovrà fare attenzione alla concorrenza di Paris Saint Germain e Manchester United, squadre disposte a mettere sul piatto una cifra molto alta per garantirsi le prestazioni del talento nativo di Lodi.

Juventus, Pjanic e Douglas Costa possibili partenti

Sul fronte delle cessioni, invece, attenzione ai nomi di Miralem Pjanic e Douglas Costa. Il centrocampista bosniaco continua ad essere monitorato con grande attenzione dal Paris Saint Germain, con la Juventus che punterebbe ad incassare almeno sessanta milioni di euro. In bilico anche Douglas Costa, giocatore che in questi anni in bianconero si è dimostrato alquanto discontinuo. Il talento brasiliano piace moltissimo al tecnico Maurizio Sarri, ma se dovesse arrivare una proposta di almeno trenta-quaranta milioni di euro, la dirigenza sabauda potrebbe lasciarlo andare.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!