Nella giornata di ieri 19 maggio ha fatto discutere una foto condivisa su Instagram dal giocatore del Genoa Stefano Sturaro, che vanta nei suoi trascorsi da calciatore anche un'esperienza professionale alla Juventus. Nell'immagine postata dal centrocampista al centro sportivo della società ligure, si notano alcune evidenti rotondità del giocatore, in particolar modo qualche kg in eccesso sull'addome. Proprio questo è stato oggetto di scherno da parte di alcuni dei suoi follower. Un utente ad esempio ha commentato: "Anche tu hai preso qualche kg", un altro invece in riferimento ad una specialità culinaria tipica della Liguria ha scritto: "Ok che la pasta al pesto è buona ma mi sembra un pochino troppo...".

Un altro ancora più diretto ha rimarcato: "Hai preso 4-5 kg in quarantena".

Anche tanti messaggi di sostegno a Stefano Sturaro

I commenti su una foto postata da Sturaro su Instagram hanno sicuramente strappato un sorriso a molti. Oltre all'ironia prima menzionata sono stati numerosi anche i messaggi di incoraggiamento al giocatore, tornato al Genoa dalla Juventus l'anno scorso dopo essere cresciuto nella società ligure. Alcuni dei commenti infatti sottolineano come Sturaro rappresenti a pieno i colori del Genoa, lo dimostra la volontà del centrocampista di rilanciarsi in Liguria dopo anni complicati alla Juventus. Fra le frasi di sostegno al giocatore spicca ad esempio una di un utente che ha scritto: "Grande Stefano Sturaro, cuore rossoblu".

La carriera di Stefano Sturaro

Cresciuto nella società della sua città, la Sanremese, il centrocampista Stefano Sturaro approda nel 2013 al Genoa, giocando due stagioni nella società ligure. Nel 2015 arriva la chiamata della Juventus, con la quale disputa ben tre stagioni raccogliendo 64 presenze e realizzando due gol.

Nella stagione 2018-2019 si trasferisce in prestito allo Sporting Lisbona senza però raccogliere nessuna presenza con la società portoghese e ritornando già da gennaio 2019 a Torino. Durante lo stesso mese arriva poi il trasferimento in prestito al Genoa con diritto di riscatto per un totale di 18 milioni di euro.

Un diritto di riscatto esercitato nell'estate 2019, quando il ligure si trasferisce a titolo definitivo al Genoa. In questa stagione il giocatore è stato condizionato da alcuni acciacchi fisici, che ne hanno condizionato l'impiego. In 26 partite disputate infatti il giocatore ha potuto dare il suo contribuito in solo 11 di esse, realizzando un gol e ben quattro assist. Ogni volta che è stato impiegato però è riuscito a dare un contribuito importante alla causa ligure, sostenuto in maniera calorosa dai tifosi del Genoa.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!