La finale di Coppa Italia si disputerà mercoledì 17 giugno 2020 alle ore 21 allo stadio Olimpico di Roma. Si affronteranno Napoli e Juventus, che nelle semifinali hanno eliminato rispettivamente Inter e Milan. La partita, che assegnerà il primo trofeo della stagione, verrà trasmessa in diretta tv su Rai 1. Dopo il boom di telespettatori per i match di settimana scorsa, si prevede uno share elevato anche per questo incontro. Per la seconda volta nella storia della Coppa Italia, le due squadre si affrontano in finale. Nell’unico precedente ha sorriso il Napoli, anche se il bilancio complessivo è leggermente favorevole alla Juve.

Napoli già vittorioso in passato contro la Juventus in finale

Il Napoli ha già avuto modo di battere la Juventus in finale di Coppa Italia. Nella stagione 2011/12 vinse per 0-2. Mattatori di quel successo furono Edinson Cavani e Marek Hamsik. Si trattò del quarto trionfo per la squadra partenopea, che poi nella stagione 2013/14 si aggiudicò anche un altro trofeo. La Juventus, invece, dopo quella sconfitta tornò a vincere la Coppa Italia nella stagione 2014/15, poi inanellò un filotto di quattro successi consecutivi. Dopo un anno di digiuno, la squadra bianconera proverà a riportare il trofeo all’ombra della Mole.

Nel complesso sono state disputate 11 sfide in Coppa Italia. Il bilancio è quasi in parità, con cinque vittorie per il Napoli e sei vittorie per la Juventus.

L’ultimo precedente risale alla stagione 2016/17, quando le due squadre si affrontarono in semifinale. L’andata a Torino finì 3-1 con le reti di Paulo Dybala (doppietta) e Gonzalo Higuaín per i padroni di casa e José Callejón per gli ospiti. Il ritorno a Napoli si concluse 3-2 con le reti di Marek Hamsik, Dries Mertens e Lorenzo Insigne per i partenopei, mentre i bianconeri segnarono con Gonzalo Higuaín (doppietta).

Il passaggio del turno fu ad appannaggio della Juventus. Lo stesso accadde nelle gare secche nelle stagioni 2009/10 agli ottavi di finale (3-0 per i bianconeri) e 2008/09 ai quarti di finale (4-3 d.c.r. per i bianconeri). Si decise la sfida dagli undici metri anche nella stagione 2006/07 al 3° turno eliminatorio, ma in quell’occasione fu il Napoli a proseguire il cammino, imponendosi 8-7.

Una doppia sconfitta si registrò sul finire del secolo scorso. Nella stagione 1999/00 vide i bianconeri vincere 1-3 in trasferta e 1-0 in casa agli ottavi di finale. Le due squadre si affrontarono anche nella stagione 1977/78 durante la fase a gironi, dividendosi la posta: 5-0 per il Napoli tra le mura amiche e 1-0 per la Juventus a Torino. Infine, tornando ancora più indietro negli anni, troviamo il successo per 2-1 agli ottavi di finale nella stagione 1936/37. Fu quello il primo confronto diretto tra le due squadre. La doppietta di i regalò il successo ai partenopei, mentre gli ospiti andarono a segno con Felice Borel.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!