Si è trasformato in un caso quello di Hirving Lozano, attaccante messicano giunto solo l'estate scorsa alle pendici del Vesuvio per una cifra record di 50 milioni di euro. Secondo quanto riportato oggi, sulla prima pagina del Corriere dello Sport, l'esterno sarebbe stato cacciato dall'allenatore, Gennaro Gattuso, dopo averlo visto svogliato durante l'allenamento del lunedì.

Lozano, da top a flop in meno di una stagione?

Inizialmente il destino dell'attaccante sembrava essere indirizzato su una buona strada: ciò era stato confermato anche dal suo primo gol all'esordio contro la Juventus all'Allianz Stadium.

Tuttavia, da quel momento, sarebbero arrivate soltanto altre due marcature, rispettivamente a San Siro contro il Milan e al San Paolo nella partita di Champions contro il Salisburgo. A giocare un ruolo negativo, sul destino del messicano, ci ha pensato anche la crisi del Napoli che ha visto la squadra del presidente De Laurentiis rimanere senza vittorie per più di due mesi, portando così all'esonero di Carlo Ancelotti, la persona che aveva spinto maggiormente per l'arrivo di Lozano dal Psv. Al contrario del mister romagnolo, con Rino Gattuso la scintilla non sarebbe mai scattata. I motivi sono da ricercare nelle scelte tattiche dell'allenatore calabrese che richiede un particolare sforzo, in fase di ripiegamento, ai suoi esterni di attacco.

Una richiesta, quest'ultima, alla quale il calciatore della nazionale messicana non sembra essere particolarmente abituato. Inoltre, lo stesso cambio modulo (dal 4-4-2 al 4-3-3) avrebbe portato il calciatore a trasformarsi in un doppione del capitano del Napoli, Lorenzo Insigne.

Kiss Kiss: 'Gattuso e Lozano si sono già chiariti'

Nel frattempo secondo quanto affermato da Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale della società partenopea, il tecnico azzurro ed il giocatore avrebbero avuto stamattina un colloquio privato conclusosi con la pace tra i due. A confermarlo ai microfoni della radio ci ha pensato lo speaker e giornalista sportivo Walter de Maggio, affermando che : "Lozano ha avuto una bella lavata di testa perchè a Gattuso non piaceva l'atteggiamento, i due poi si sono chiariti, è probabile, ed usiamo il condizionale, che il giocatore venga convocato".

Nonostante il chiarimento, la permanenza del giocatore a Napoli è tutt'altro che certa. Infatti, secondo quanto riportato nelle ultime ore dal Corriere dello Sport, sembrerebbe che alcuni club inglesi abbiano messo il messicano nella lista degli acquisti. Tra le società maggiormente interessate ci sarebbe l'Everton, allenata proprio da Ancelotti, suo grande estimatore.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!