Dopo il centrocampo, l’attacco. Il Calciomercato della Juventus, sistemata la questione Arthur, ora va a caccia di un bomber per sostituire Higuain, dato da più parti come partente. Il nome più accreditato per essere il nuovo numero 9 è quello di Arek Milik, centravanti del Napoli che potrebbe lasciare gli azzurri a fine stagione. La sua avventura in Campania sembra finita perché ancora non si è trovato l’accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nell’estate del 2021. De Laurentiis per non perderlo a zero tra pochi mesi potrebbe acconsentire alla partenza, ma il prezzo base sarebbe stato fissato sui 50 milioni.

Calciomercato Juventus: la prima scelta per l'attacco potrebbe essere Milil

Un prezzo che per i dirigenti del calciomercato della Juventus, ad oggi, sembra essere troppo alto. Così sono spuntate varie idee di scambio, la più affascinante è quella con Bernardeschi che però sembra essere rientrato nelle grazie di Sarri allontanando così una sua cessione. Altro nome sul taccuino di Paratici e Giuntoli è quello di Romero, difensore in prestito al Genoa che piace e non poco agli azzurri. Ovviamente le contropartite servirebbero a coprire solo una parte della cifra chiesta da De Laurentiis. I contatti sono continui e oggi arriva una notizie che potrebbe sbloccare l’affare. Milik avrebbe messo la Juve al primo posto nella lista delle sue possibili destinazioni.

La volontà del giocatore è spesso decisiva per chiudere gli affari, e così i bianconeri avrebbero accumulato un piccolo vantaggio su tutta la agguerrita concorrenza. Nelle ultime ore su Milik si sarebbe inserito con forza l’Atletico Madrid che ha mollato la pista Cavani e ora cerca un nuovo nome per l’attacco.

Insieme agli spagnoli sulle tracce del polacco ci sarebbe anche il Tottenham di Mourinho,e in Inghilterra resta viva l’idea Arsenal, con i gunners che perderanno Aubameyang a fine stagione e hanno necessità di acquistare un nuovo attaccante.

Milik alla Juventus, l’operazione è possibile

A netto dei problemi sulla valutazione del cartellino, Milik alla Juventus è una di quelle trattative che potrebbero davvero chiudersi nel migliore dei modi.

Il pressing bianconero è alto e sta dando i suoi frutti, anche perché si vocifera che Paratici avrebbe messo sul piatto un contratto da 5 milioni di euro all’anno, un’offerta che supera nettamente quella del Napoli, fermo a 3,5. L’attaccante potrebbe diventare il perfetto compagno di reparto di Cristiano Ronaldo e sarebbe gradito anche a Maurizio Sarri che già lo ha allenato a Napoli, anche se lo ha potuto schierare pochissimo a causa dei gravi infortuni che hanno flagellato il polacco fino all’anno scorso.

Milik è il primo della lista del calciomercato della Juventus anche perché l’altro obiettivo, Jimenez del Wolverhampton, ha visto crescere il suo valore a dismisura nelle ultime settimane.

L’inserimento sul bomber di Manchester United e Real Madrid ha fatto fiutare l’affare al club di Premier League che avrebbe alzato il prezzo fino a 100 milioni di euro. Molto probabile che a questo punto la Juve si ritiri dalla lotta e vada dritta su Milik che avrebbe già fatto la sua scelta.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!