La Juventus archiviata la conquista dello scudetto è pronta a concentrare le attenzioni sulla Champions League. Il 7 agosto infatti ritorna la massima competizione europea, con i bianconeri che se la vedranno contro il Lione per l'ottavo di ritorno. Proprio il cammino europeo potrebbe essere decisivo per la permanenza del tecnico Maurizio Sarri e del direttore sportivo bianconero Fabio Paratici.

Secondo Fabio Santini, esperto di Calciomercato di 7 Gold, la Juventus starebbe valutando la possibilità di riportare a Torino Massimiliano Allegri qualora il cammino Champions fosse un flop per i bianconeri.

Inoltre il presidente Agnelli starebbe valutando anche la possibilità di sostituire Paratici con il direttore sportivo della Lazio Igli Tare.

Juventus, in caso di fallimento Champions Tare potrebbe sostituire Paratici

Il direttore sportivo Igli Tare sta dimostrando in questi anni di essere un abile dirigente, soprattutto nel pescare talenti sconosciuti che poi si rivelano puntualmente importanti certezze. Basti pensare ai vari Milinkovic Savic, Immobile, Luis Alberto o Correa, arrivati per pochi milioni di euro ma che attualmente rappresentano veri e propri patrimoni per la Lazio. Proprio l'importanza di Tare nella Lazio escluderebbe la possibilità che il presidente Claudio Lotito acconsenta a un eventuale addio dell'ex punta, a maggior ragione se la destinazione fosse proprio la rivale Juventus.

Inoltre Tare sta già lavorando al mercato della Lazio in vista della prossima stagione, con la società laziale che sarà impegnata anche in Champions League.

L'indiscrezione riportata anche dal sito La Lazio Siamo Noi non trova conferme rispetto agli ultimi rumors, che danno per scontato la permanenza alla Juventus sia di Maurizio Sarri che quella di Fabio Paratici.

Juventus, i possibili acquisti per Maurizio Sarri

La Juventus, oltre a pensare alla Champions League, dovrà dedicarsi anche al calciomercato in previsione inizio della prossima stagione. Le indiscrezioni confermano come la dirigenza bianconera è pronta a investire su giocatori funzionali al gioco di Maurizio Sarri.

Potrebbe quindi arrivare almeno un rinforzo per settore. In difesa un possibile acquisto potrebbe essere quello di Robin Gosens. Il terzino sinistro dell'Atalanta garantirebbe una spinta offensiva importante, mentre a centrocampo potrebbe arrivare il regista Jorginho. Valorizzato da Sarri al Napoli e al Chelsea, il nazionale italiano permetterebbe al tecnico toscano di velocizzare l'adattamento della Juventus al suo stile di gioco. Per quanto riguarda invece il settore avanzato, il probabile partente Gonzalo Higuain potrebbe essere sostituito da Arkadius Milik.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!