La Fiorentina è attesa da una stagione di riscatto, considerando le difficoltà avute in quella appena disputata. Il cambio di panchina da Montella a Iachini non ha sortito gli effetti sperati per la proprietà, che però ha deciso di confermare l'ex tecnico dell'Empoli. Probabile però che il presidente Rocco Commisso decida di mettere mano al portafoglio per costruire una squadra che possa lottare per un posto in Europa League.

Non è escluso però che alcuni acquisti possano essere finanziati da alcune cessioni pesanti, su tutte quelle del difensore Milenkovic e del centrocampista offensivo Chiesa.

Intanto però il direttore sportivo Daniele Pradè starebbe studiando dei colpi che possano accendere l'entusiasmo della Fiorentina. Già lo scorso anno la nuova proprietà regalò l'acquisto di Frank Ribery, che arrivò a parametro zero dopo essere andato in scadenza di contratto con il Bayern Monaco. Un altro giocatore a zero potrebbe far compagnia al francese: secondo il giornale 'La Nazione' sarebbe l'ex attaccante della Juventus Mario Mandzukic.

Fiorentina, l'ex Juventus Mandzukic possibile obiettivo di mercato

La Fiorentina potrebbe regalare un altro colpo di parametro zero dopo l'arrivo la scorsa stagione di Frank Ribery. Si tratta di Mario Mandzukic, che potrebbe accettare la corte di Commisso.

Decisiva per il suo approdo in Toscana potrebbe essere anche la presenza di Frank Ribery. I due infatti sono stati compagni al Bayern Monaco e hanno vinto insieme una Champions League. Il possibile arrivo a Firenze di Mario Mandzukic rimarrebbe però una trattativa difficile, anche per le ambizioni che ancora nutrirebbe la punta croata.

Il giocatore, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, starebbe attendendo l'evoluzione della situazione panchina all'Inter. Qualora non venisse confermato Antonio Conte, all'Inter potrebbe arrivare il tecnico livornese Massimiliano Allegri. E l'ex allenatore della Juventus potrebbe richiedere proprio il tesseramento di Mario Mandzukic, con il quale ha condiviso diverse stagioni nella società bianconera.

Il mercato della Fiorentina

La Fiorentina, come detto, potrebbe cedere sia Milenkovic che Chiesa.

Il difensore serbo potrebbe essere sostituito da uno fra Ceppitelli del Cagliari e Izzo del Torino.

Nel primo caso si tratterebbe di una trattativa low cost in quanto il centrale dei sardi va in scadenza di contratto a giugno 2021 e ha una valutazione di circa tre milioni di euro. Il giocatore del Toro invece costa più di dieci milioni di euro, somma importante ma comunque nelle possibilità del presidente della Fiorentina Rocco Commisso.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!