La dirigenza della Juventus, dopo gli acquisti di Arthur Melo dal Barcellona e Weston McKennie dallo Schalke 04, avrebbe l'intenzione e il desiderio di portare un grande nome per la linea mediana per il futuro. Secondo quanto riportato nell'edizione odierna dal giornale Tuttosport, il centrocampista francese Paul Pogba avrebbe deciso di aspettare di approdare alla Juventus nel 2021, invece di rinnovare con i Red Devils del Manchester United.

Pogba avrebbe deciso di voler riapprodare in bianconero

Il talento francese del Manchester United avrebbe deciso di aspettare la Juventus e con il suo agente, Mino Raiola, avrebbero già prestabilito un piano da seguire per il trasferimento sotto la Mole.

La Juventus starebbe pregustando l'idea di fare un affare, riportando a casa il calciatore ad un prezzo più basso. Il nome di Paul Pogba non è mai uscito e non ne uscirà per molto tempo dall'orbita dello staff bianconero. Il classe ’93 ha sempre voluto rivestire la casacca bianconera oppure quella "blanca" del Real Madrid, nel caso in cui fosse uscito dal Manchester United. Paul Pogba è legato ai Red Devils con un contratto di 13,5 milioni all'anno fino al giugno del 2022. Le scorse settimane ci sono stati diversi contatti con la dirigenza juventina, ma non sono spuntate contropartite tecniche adatte e gradite a tutti per annullare o abbassare i 130 milioni di euro di valutazione del giocatore.

Calciomercato Juventus, Pogba nel 2022 in saldo

La squadra di Solskjaer ha provato più volte durante la scorsa stagione a sondare il terreno per il rinnovo, ma la risposta è stata abbastanza fredda. Secondo quanto riportato dalla testata giornalistica torinese, Tuttosport, il piano della Juventus e dell'agente Mino Raiola sarebbe quello di aspettare un altro anno per effettuare il trasferimento a cifre più contenute.

Tra una stagione il centrocampista transalpino andrà in scadenza contrattuale e sarà arduo richiedere una cifra elevata dei 40 milioni di euro. Tuttavia, i bianconeri potrebbero proporre un contratto a cifre leggermente più basse, ossia 10-12 milioni per 4 anni. Nel frattempo, per poter offrire un contratto così importante, Fabio Paratici e Pavel Nedved dovrebbero continuare a proseguire nella politica di abbassamento degli ingaggi di calciatori over 30 non centrali nel progetto.

Calciomercato Juventus, Perin ceduto temporaneamente al Genoa

In uscita, dopo aver liberato Blaise Matuidi, la Juventus sta lavorando sulle cessione di alcuni esuberi. Nella giornata di ieri si è concretizzato il passaggio del portiere Mattia Perin in prestito alla squadra ligure del Genoa. La priorità dei dirigenti juventini, al momento, sarebbe quella di liberarsi dei pesanti ingaggi di Gonzalo Higuain e Sami Khedira e cedere alcuni giocatori non funzionali al nuovo progetto di Andrea Pirlo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!