Quella di oggi, 16 settembre, potrebbe essere una giornata decisiva per capire quale sarà il nuovo attaccante della Juventus. Infatti, Fabio Paratici avrebbe scelto di puntare su Edin Dzeko. Ma il bosniaco potrà arrivare a Torino solo se la Roma troverà un sostituto. Il profilo scelto dai giallorossi è quello di Milik. La società capitolina avrebbe un accordo con il Napoli per il polacco, ma mancherebbe anche il si definitivo del giocatore. Proprio in questo senso, oggi, potrebbero arrivare importanti novità visto che Milik potrebbe scogliere le riserve sul suo futuro. Se il bomber polacco accetterà il trasferimento alla Roma, il suo agente si sposterà nella capitale per trovare un accordo con il club di Friedkin.

Nel frattempo, Edin Dzeko sarebbe in attesa di novità. Il bosniaco sarebbe fiducioso sul buon esito della trattativa e se arriverà il sì di Milik lui potrà trasferirsi a Torino.

La Juventus aspetta un nuovo attaccante

In queste settimane, la Juventus si è concentrata soprattutto sulla ricerca di un nuovo attaccante. I nomi accostati ai bianconeri sono stati diversi e in modo particolare ci si è concentrati su Luis Suarez e Edin Dzeko. Nelle ultime ore, però, la Juventus avrebbe capito che le difficoltà per arrivare al Pistolero sarebbero difficilmente superabili. Per questo motivo i bianconeri avrebbero puntato in maniera più decisa su Dzeko. Infatti, i tempi tecnici per ottenere il passaporto comunitario per Suarez sarebbero troppo lunghi e la Juventus avrebbe rischiato di non inserirlo in tempo nella lista Champions.

Perciò Fabio Paratici avrebbe preferito virare sul bosniaco. Ma per vedere Dzeko a Torino servirà un incastro tra bomber. Infatti, se la Roma non troverà un accordo con Milik non potrà cedere il bosniaco. Dunque, queste saranno ore di attesa per capire quale sarà la scelta di Milik. Il polacco, stamattina, si è allenato da solo in palestra e alle 12:30 ha lasciato Castel Volturno.

Intanto la Juventus lavora alla Continassa

La Juventus sarebbe in attesa di trovare un nuovo bomber e in questo senso la giornata di oggi potrebbe essere decisiva. In attesa di avere notizie sul fronte mercato, Andrea Pirlo prosegue la preparazione alla Continassa in vista della gara contro la Sampdoria.

La Juventus, stamani, si è ritrovata al JTC e la squadra ha svolto delle esercitazioni tattiche attacco contro difesa. I calciatori bianconeri, al termine della seduta, hanno lasciato il centro sportivo e adesso avranno qualche ora libera.

Infatti, la preparazione proseguirà anche nella giornata di domani, giovedì 17 settembre, quando sarà in programma un allenamento mattutino. Andrea Pirlo in vista del match contro la Sampdoria ha ancora alcuni dubbi di formazione che risolverà solo nei prossimi giorni. In attacco, il tecnico bresciano, non ha molti nodi da sciogliere vista l'assenza di Dybala e Bernardeschi e la mancanza in rosa di un vero numero 9. Perciò domenica 20 settembre, l'attacco della Juventus sarà guidato da Cristiano Ronaldo e Dejan Kulusevski.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!