Iniziata in casa Crotone la marcia di avvicinamento alla sfida di campionato, turno della quarta giornata di Serie A, che vedrà gli squali ospitare la Juventus allo Stadio Comunale "Ezio Scida". Una gara tra due formazioni che non si affrontano dal torneo di massima serie della stagione 2017-2018, confronto terminato con il risultato di parità (1-1) in terra di Calabria, con le reti siglate da Alex Sandro e Nwankwo Simy. Sarà una gara importante per entrambe le formazioni, con i rossoblu sempre sconfitti nelle prime tre giornate e i bianconeri a caccia di punti per riavvicinarsi alla testa della classifica.

Crotone, Zanellato indisponibile

Uno dei calciatori che non saranno della gara è il centrocampista rossoblu Niccolò Zanellato. Il calciatore, impegnato negli ultimi giorni con la Nazionale italiana Under 21, è stato sottoposto a test per evidenziare l'eventuale contagio da Covid-19. L'esito è stato negativo, ma a scopo precauzionale il centrocampista crotonese rimane comunque in isolamento fiduciario. Un tassello che mancherà al centrocampo rossoblu in un match importante per la stagione degli squali e che fa da contraltare all'assenza dell'attaccante bianconero Cristiano Ronaldo risultato positivo al Covid-19 nelle ultime ore, proprio in prossimità della sfida tra il Portogallo e la Svezia.

Juventus, formazione da rivedere

Se in casa Crotone potrebbe esserci qualche assenza, la Juventus dal canto suo non può sorridere. Oltre al già citato Cristiano Ronaldo, ad essere un sicuro assente della gara sarà l'attaccante Aaron Ramesy, fermatosi per infortunio con il Galles. In attacco ci sarà poi da valutare l'eventuale presenza di Paulo Dybala, anche lui non in grande condizione fisica.

Per questo motivo, Andrea Pirlo potrebbe affidarsi ai nuovi acquisti, proponendo un reparto avanzato a tre elementi formato da Alvaro Morata, Federico Chiesa e Dejan Kulusevski. Una squadra, dunque, ridisegnata al ritorno in campo in una stagione che non sembra concedere tempo ad infortuni o contagi con gare ravvicinate e tutte fondamentali.

Crotone e Juventus: servono punti

Ad accomunare entrambe le formazioni che scenderanno in campo nella giornata di sabato 17 dicembre alle ore 20:45, è sopratutto la necessità di fare punti. Dopo tre giornate, gli squali hanno subito ben dieci reti, siglandone solamente due con uno "zero" in classifica che inizia ad allarmare i tifosi. Per il club bianconero, ottenere l'intera posta in palio all'Ezio Scida diventa una necessità alla luce dei quattro punti nella graduatoria, anche se con una partita in meno, e una prima posizione che potrebbe allontanarsi e il cui aggancio diventerebbe ancor più difficoltoso con l'imminente inizio delle gare di Champions League.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!