La Juventus contro il Benevento ha raccolto un deludente pareggio per 1-1. Un punto che incrementa il distacco dei bianconeri dalla vetta della classifica, occupata dal Milan: infatti la squadra di Pioli è a +6 punti sui bianconeri.

Ciò che preoccupa in particolare i tifosi della Juventus è il secondo tempo giocato dalla squadra di Pirlo, che non è riuscita a realizzare il gol decisivo per la vittoria. Tanti gli episodi dubbi durante il match, fra questi un contratto in area di rigore del Benevento fra la punta della Juventus Paulo Dybala e il centrocampista campano Pasquale Schiattarella, non sanzionato dall'arbitro Pasqua.

Proprio sulla vicenda si è voluto soffermare il giornalista Paolo Ziliani. Sul suo account ufficiale di Twitter, ha ironizzato sulla presunta simulazione dell'argentino. Ha infatti scritto: "Non so voi ma secondo Dybala dovrebbe discutere il rinnovo di contratto con la Federazione Italiana Nuoto sezione Tuffi". Evidente il riferimento alla situazione del possibile rinnovo dell'argentino e all'intervento di Schiattarella accentuato dal 10 bianconero.

La reazione dei follower al tweet di Paolo Ziliani

L'ironia di Paolo Ziliani sulla presunta simulazione di Paulo Dybala nel primo tempo di Benevento-Juventus ha scatenato la reazione dei follower del giornalista. Fra questi un utente ha scritto: "Secondo me Cuadrado, Dybala, Cristiano Ronaldo e Chiesa sono pronti a partecipare alle Olimpiadi nella categoria tuffo sincronizzato, ottimo quartetto".

Un altro invece ha voluto sottolineare come Paulo Dybala non sia il solo a simulare, ricordando un episodio che ha coinvolto la punta del Napoli Mertens contro il Crotone.

Gli episodi dubbi in Benevento-Juventus

A proposito di episodi dubbi in Benevento-Juventus, fa discutere anche il presunto fallo da rigore su De Ligt a fine partita.

Una situazione che alcuni addetti ai lavori nel dopo gara hanno definito punibile dall'arbitro.

Un altro altro fatto che ha destato un certo clamore è stata l'espulsione a partita già finita di Alvaro Morata. L'arbitro Pasqua infatti ha deciso di punirlo per le troppe proteste, dovute proprio al mancato penalty non assegnato alla Juventus per fallo su Matthijs De Ligt.

Nei prossimi giorni arriverà la decisione del giudice sportivo, che potrebbe sanzionare lo spagnolo con una o con due giornate di squalifica. Di sicuro salterà il derby di Torino della prossima giornata di campionato.

Intanto Morata con ogni probabilità giocherà titolare nel match di Champions League contro la Dinamo Kiev. Lo spagnolo dovrebbe far coppia con Cristiano Ronaldo, rimasto a riposo nella partita di campionato contro il Benevento.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!