L'ultimo weekend è stato caratterizzato dal ritorno al gol in campionato di Paulo Dybala. L'argentino non segnava in Serie A dalla scorsa stagione. Nel post partita di Genoa-Juventus ha sottolineato l'importanza del finire sul tabellino dei marcatori, che gli permette di acquisire più serenità dopo un periodo complicato. Lo stesso Dybala ha voluto parlare anche di rinnovo di contratto, sottolineando come ami la Juventus e che aspetta una chiamata della società bianconera. Parole in parte smentite dal presidente Agnelli, che nella serata dedicata all'evento Golden Boy, ha dichiarato di aver presentato un'offerta al giocatore.

Il massimo dirigente della Juventus ha confermato che l'argentino rappresenta il futuro capitano bianconero e che è in attesa di una sua risposta in riferimento all'offerta di rinnovo. L'impressione è che questa discordanza nelle dichiarazioni fra le parti arrivi da una netta distanza fra offerta bianconera e richieste del giocatore. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus non vuole andare oltre i 10 milioni di euro a stagione bonus compresi.

La Juventus non sarebbe disposta ad andare oltre i 10 milioni a stagione

Attualmente quindi la proposta della Juventus per il rinnovo di Dybala potrebbe aggirarsi intorno ai 10 milioni di euro a stagione. Lo staff di Dybala vorrebbe 15 milioni di stagione.

Si accontenterebbe anche dello stipendio che attualmente percepisce Mathijs De Ligt, circa 12 milioni di euro a stagione bonus compresi. Probabilmente le parti si rincontreranno ad inizio 2021 per prendere una decisione definitiva. Rimane da una parte l'intenzione dell'argentino di diventare il secondo giocatore più pagato della Juventus (dietro a Cristiano Ronaldo).

Dall'altra l'esigenza della società bianconera di contenere il monte ingaggi, soprattutto in considerazione della crisi economica dovuta all'emergenza coronavirus.

Possibile incontro fra Dybala e la Juventus ad inizio 2021

Di certo da parte di Dybala ci sarà occasione da qui ai prossimi mesi di dimostrare di valere le sue richieste d'ingaggio.

L'aver ritrovato il gol contro il Genoa rappresenta un'iniezione di fiducia importante per il giocatore. Fra l'altro l'argentino non ha nascosto di avere un ottimo rapporto con il tecnico Pirlo, aspetto importante anche per una sua possibile permanenza. Qualora però le parti non dovessero trovare l'intesa ad inizio 2021, probabile una cessione dell'argentino durante il Calciomercato estivo. Si parla infatti di un suo possibile inserimento in qualche scambio di mercato. Uno di questi potrebbe riguardare Dybala e Paul Pogba. Il centrocampista francese, se non a gennaio, è destinato a lasciare il Manchester United la prossima estate.