La Juventus in questi giorni è ritornata alla ribalta mediatica per una multa che è stata comminata dalla Figc. Il motivo di questa sanzione è il ritardo con cui la società bianconera ha sottoposto i suoi giocatori al tampone, di un giorno, rispetto agli standard stabiliti dal Protocollo sanitario. Sull'argomento si è espresso anche il giornalista sportivo Raffaele Auriemma, tifoso del Napoli. Su Twitter ha infatti dichiarato: "In questo periodo un club che punta il dito verso un altro perché 'Mertens era a cena nel mentre insisteva la bolla sterile' (cosa risultata non veritiera), dovrebbe stare attento a guardare soprattutto dentro casa propria".

Nel post Auriemma ha allegato anche il documento della Figc che parla di sanzione comminata alla Juventus per i ritardi sui tamponi effettuati ai giocatori bianconeri. Il post di Auriemma ha scatenato evidentemente reazioni contrastanti da parte dei suoi follower, alcune delle quali a difesa della Juventus.

Le reazioni dei tifosi al post di Auriemma

Una follower di Auriemma ha scritto: "Vi informo che alcuni siti gestiti da tifosi napoletani stanno dicendo che la Juventus è stata multata per non aver sottoposto i giocatori a tampone. E' falso, la Juventus è stata sanzionata per aver fatto tamponi in ritardo di un giorno rispetto agli standard stabiliti". Un altro smentisce Auriemma dichiarando: "Dove sarebbe il comunicato ufficiale della Juventus o la dichiarazione ufficiale di Andrea Agnelli di qualche dirigente o tesserato che accusa, parla o cita minimamente il nome di Mertens?

Perché bisognerebbe essere accurati nel verificare ciò che si scrive". Un altro follower ha difeso il giornalista sportivo dichiarando: "i tifosi della Juve sono talmente capre che ripetono il protocollo, nei loro dialetti diversi di paeselli sperduti e se gli chiedi della Circolare del Ministero della salute 18/6/20, cui rimanda il protocollo rispondono a grugniti, con lo sguardo fisso nel vuoto".

Juventus-Napoli

Restando in tema Juventus-Napoli il 20 gennaio ci sarà il tanto atteso confronto fra le due squadre nella finale di Supercoppa italiana.

Sfida che si ripeterà il 13 o il 14 febbraio in campionato. Da valutare se in quella data si disputerà la terza giornata di ritorno o sarà recuperato il match dell'andata, non disputatosi perché l'Asl territoriale invito il Napoli a non partire per Torino. Nel caso in cui il match dell'Allianz Stadium si dovesse giocare il 13-14 febbraio, il ritorno sarebbe rimandato a data da destinarsi. Difficile però che si aspetti fine stagione, anche in considerazione del fatto che la Serie A in questa stagione è molto equilibrata. Juventus-Napoli quindi potrebbe rivelarsi decisivo per il campionato.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!