La Juventus di recente ha ufficializzato la relazione finanziaria riguardante i primi sei mesi della stagione 2020-2021. Confermata una perdita importante di circa 113,4 milioni di euro, dovuta prettamente ai mancati ricavi da vendita biglietti e sponsorizzazioni da stadio. D'altronde l'emergenza coronavirus si è riversata in maniera pesante anche nel mondo del calcio. Ci si attende quindi un Calciomercato estivo in cui ci saranno pochi investimenti in cash. Sulla situazione finanziaria della Juventus si è voluto soffermare il giornalista sportivo Raffaele Auriemma, tifoso del Napoli.

Quest'ultimo infatti ha voluto lanciare una frecciatina in riferimento al fatto che la Juventus sarebbe una delle società più indebitate in Serie A e a livello europeo. Debiti che sarebbero scaturiti dai tanti investimenti effettuati sul mercato per provare ad arrivare alla tanto attesa Champions League. Auriemma ha voluto sottolineare come, probabilmente, qualora fosse stato il Torino e non la Juventus ad indebitarsi in maniera così pesante, lo avrebbero fatto fallire. Invece alla società bianconera sarebbe permesso di avere 385 milioni di debiti.

Raffaele Auriemma ha lanciato una frecciatina alla Juventus

Il giornalista sportivo Raffaele Auriemma, ospite alla trasmissione televisiva di Mediaset 'Tiki Taka', ha dichiarato: "La Juventus ha 385 milioni di debiti.

Li ha fatti tutti per vincere ancora la Coppa Italia o un altro campionato?". Il giornalista sportivo, continuando nelle provocazioni, ha poi aggiunto: "Se li avesse fatti il Torino tutti questi debiti, gli avrebbero fatto vincere gli scudetti o lo avrebbero fatto fallire?". A seguito di questa domanda, Auriemma ha risposto che per il Torino sarebbe stata molto più probabile la seconda ipotesi.

Parole a cui hanno fatto seguito diverse reazioni da parte dei tifosi della Juventus.

La reazione dei tifosi della Juventus alle parole di Auriemma

Tanti tifosi della Juventus sui social hanno voluto commentare le dichiarazioni del giornalista sportivo Raffaele Auriemma. Un utente ha scritto rivolgendosi al giornalista: "Agnelli se vuole si compra tutto il Napoli, i debiti li avrai tu".

Un altro utente ha invece scritto: "Ma parla del Napoli e non pensare sempre alla Juve . Credo proprio che il 90% dei giornalisti Italiani senza la Juve sarebbero disoccupati". Un altro invece ha aggiunto che Auriemma dovrebbe valutare anche il mercato portato avanti da De Laurentiis negli ultimi anni. Ha infatti fatto riferimento alla decisione del presidente di cedere i migliori e non investire con convinzione per rinforzare la rosa del Napoli. Di certo, però, nell'ultima stagione De Laurentiis ha speso molto sul mercato, basti pensare all'acquisto di Osimhen dal Lille, pagato intorno ai 70 milioni di euro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!