Il Milan sta vivendo un momento particolare della propria stagione, infatti dopo aver guidato a lungo la classifica di Serie A, attualmente i rossoneri si trovano distanti sei punti dall'Inter di Antonio Conte. Se la vittoria ottenuta domenica scorsa contro la Roma aveva ridato speranze all'ambiente rossonero, l'inatteso stop casalingo contro l'Udinese nel turno infrasettimanale ha nuovamente creato delusione.

Tra i protagonisti, in negativo, del pareggio contro l'Udinese c'è Gianluigi Donnarumma, il quale è stato tutt'altro che brillante nell'occasione del gol friulano.

Il giocatore intanto è in attesa di capire il proprio futuro, visto che il suo contratto scadrà il prossimo giugno, ma in questo momento la distanza col Milan appare quasi incolmabile. Secondo alcune indiscrezioni dietro i tentennamenti di Donnarumma ci sarebbero Juventus e Paris Saint Germain, allettate dall'idea di acquistare il giocatore a parametro zero.

Rinnovo Donnarumma, la distanza col Milan appare quasi incolmabile

Secondo quanto riportato da alcuni media italiani il Milan non sembra in grado di fare i passi concreti necessari per far rinnovare Donnarumma, anche se il giocatore sembrerebbe convinto di continuare il suo percorso in rossonero. Al momento pare esserci un divario incolmabile tra offerta e domanda, visto che il suo agente Mino Raiola ha chiesto ben 10 milioni di euro netti a stagione, mentre il Milan si è fermato a 7,5 milioni di euro compresi i bonus.

C'è ancora ampio spazio per la trattativa, ma se le distanze restassero tali sarebbe difficile trovare un accordo.

La richiesta di 10 milioni di euro - soprattutto visto il momento economico che sta attraversando il calcio - appare più una provocazione che un desiderio reale. Donnarumma intanto non commenta il rinnovo, senza fare accenni al futuro, né sulla voglia di restare al Milanello né di cambiare società.

Il portiere è giustamente concentrato sui prossimi due obbiettivi: la Champions con il Milan e gli Europei con la Nazionale.

Calciomercato Milan, Paris Saint Germain e Juventus vigili su Donnarumma

Il rinnovo di Donnarumma non è reso problematico solamente per le alte richieste di Raiola, ma anche per l'interessamento di club come Juventus e Paris Saint Germain.

I club in questione non sembrerebbero avere problemi a soddisfare le richieste di Raiola, ma resterebbe da convincere il portiere rossonero a lasciare il Milan.

Donnarumma, infatti, ha sempre affermato che sarebbe felice di proseguire il suo percorso di crescita in rossonero, ma lo stallo nelle trattative per il rinnovo contrattuale potrebbe cambiare i piani futuri.

Il club francese, dal suo canto, sta cercando un portiere di assoluta sicurezza e il nazionale italiano farebbe comodo in tal senso. I bianconeri potrebbero invece valutare il tesseramento di Donnarumma nel caso in cui pervenisse a Torino un'offerta molto allettante per il polacco Sczcesny.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!