L'Inter deve valutare le possibili offerte che arrivano dai campionati esteri per Lautaro Martinez. L'argentino non ha ancora trovato l'accordo per il rinnovo contrattuale e sarebbe corteggiato sia dall'Arsenal che dall'Atletico Madrid. La sua valutazione sarebbe di circa 80 milioni di euro. I Gunners, secondo le ultime indiscrezioni di mercato, avrebbero messo sul piatto i cartellini di Hector Bellerin e di Alexandre Lacazette per convincere i dirigenti nerazzurri a cedere l'attuale numero 10.

L'offerta sarebbe stata già rifiutata, perché negli uffici di Viale della Liberazione accetterebbero soltanto proposte cash.

Inoltre, il valore dell'attaccante francese sarebbe di circa 30 milioni di euro, una cifra che - sommata ai 20 milioni di valutazione del terzino - non soddisferebbe l'Inter. Il laterale classe 1991 ha peraltro il contratto in scadenza nel 2022 e si potrebbe ingaggiare a parametro zero tra meno di 11 mesi.

Per quanto riguarda il terzino, le due società peraltro starebbero da tempo discutendo per il prestito con diritto di riscatto. Bellerin, infatti, avrebbe già lasciato intendere di volersi trasferire alla Pinetina per intraprendere una nuova avventura.

Juve, le parole di Barzagli su Demiral e l'idea Romagnoli

La Juventus avrebbe intenzione di cedere le prestazioni di Merih Demiral per finanziare il mercato in entrata.

Del centrale turco, valutato circa 40 milioni di euro, ha parlato a Tuttosport l'ex difensore Andrea Barzagli, con il quale ha lavorato sotto la guida di Maurizio Sarri: "Merih l’ho conosciuto nei sei mesi con Sarri: è un difensore che ha bisogno del contatto fisico, ha mezzi importanti, però deve continuare a lavorare come sta facendo per migliorare tecnicamente.

Il mercato è strano e a volte, pur con dispiacere, certi giovani vanno lanciati altrove".

Demiral piacerebbe molto al Borussia Dortmund, ma anche all'Atalanta di Gasperini. Il club di Percassi lo avrebbe individuato come possibile erede di Christian Romero. L'argentino dovrebbe trasferirsi durante questa finestra di mercato al Tottenham di Fabio Paratici.

Alla corte di Massimiliano Allegri potrebbe invece arrivare Alessio Romagnoli, che non dovrebbe rinnovare il contratto in scadenza nel 2022 con il Milan. I rossoneri e i bianconeri potrebbero realizzare uno scambio che riguarda anche Federico Bernardeschi. Al club torinese dovrebbe essere versato anche un conguaglio economico di circa 10 milioni di euro. Sulle tracce dell'esterno ci sarebbe però anche la Lazio di Maurizio Sarri.