Il Milan di Stefano Pioli in vista degli questi ultimi giorni di Calciomercato continua a sperare nell'arrivo di Botman, difensore centrale olandese classe 2000 che milita in Francia con la maglia del Lille. Il giocatore, infatti, sarebbe l'obiettivo numero uno per la difesa e, dopo lo stallo nella trattativa avvenuto nelle scorse settimane, ora sembra essersi riaperto uno spiraglio.

I rossoneri non vorrebbero spendere più di 25 milioni di euro

Il Milan pare disposto a pagare una cifra considerevole pur di acquistare il difensore, considerato da Maldini come uno dei pochi giocatori giovani europei sul quale potrebbe valer la pena investire per costruire in ottica futura un grande reparto difensivo.

Per questo i rossoneri sarebbero disposti a pagare una somma pari a circa 25 milioni di euro. Cifra che potrebbe però essere valutata come troppo bassa dal club transalpino.

Il club transalpino, anche di recente, ha infatti fatto sapere che la priorità è quella di cercare di tenere in Francia Botman. Nelle ultime ore, il Milan ha comunque fatto un nuovo tentativo e bisognerà capire se si riuscirà a 'sfondare' il muro innalzato dal Lille. Qualora ciò non dovesse avvenire, il club potrebbe optare per altre soluzioni. Tre, in particolari, sono i giocatori valutati come alternative serie: Tanganga del Tottenham, Bailly dello United e Diallo del PSG. Alternative, comunque, che non convincono poi troppo il club rossonero.

Per questo, qualora Botman non dovesse arrivare, non è da escludere che il Milan possa rinunciare a intervenire sul reparto difensivo.

Sarebbe in arrivo al Milan un attaccante della Stella Rossa

Intanto il Milan continua a lavorare anche su altri fronti. Il Monaco ha rifiutato l'offerta che i rossoneri avevano presentato per riscattare a titolo definitivo Pietro Pellegri e, per questo, il Milan avrebbe scelto di rinunciare al giovane attaccante italiano (che dovrebbe andare al Torino in prestito, rimanendo dunque di proprietà del club monegasco).

Così, il Milan è intervenuto sul reparto offensivo e starebbe chiudendo la trattativa per acquistare Marko Lazetic, attaccante serbo classe 2004 che gioca nella Stella Rossa. La trattativa dovrebbe concludersi su una cifra pari a circa quattro/cinque milioni di euro.

Lazetic, che al momento è legato al club serbo da un contratto in scadenza nel 2024, è stato lanciato come professionista da Dejan Stankovic, ex centrocampista dell'Inter.

Con la maglia della Stella Rossa il nuovo (probabile) attaccante del Milan ha segnato cinque gol in 31 partite, collezionando anche sei cartellini gialli, a dimostrazione dello spirito di sacrificio con il quale spesso scende in campo.