La Juventus è attesa da giorni importanti per il mercato. Dopo una prima parte di gennaio in cui la società bianconera non ha definito trattative di mercato, potrebbe ufficializzare alcune cessioni importanti. Fra queste quelle di Aaron Ramsey e Arthur Melo, per entrambi il futuro professionale sembra essere in Inghilterra, con il brasiliano che potrebbe trasferirsi all'Arsenal in prestito. Se dovessero partire, la Juventus potrebbe acquistare Denis Zakaria ed anticipare l'arrivo a gennaio di Nicolò Rovella. Come è noto il centrocampista è attualmente in prestito al Genoa fino a giugno ma il suo cartellino è di proprietà della società bianconera.

Un'altra cessione importante potrebbe agevolare l'arrivo di una punta giovane e di qualità. Si tratta di Dejan Kulusevski, il centrocampista svedese potrebbe essere la contropartita tecnica per l'acquisto della punta della Fiorentina Dusan Vlahovic.

Nonostante il direttore generale della società toscana Barone abbia smentito offerte della Juventus per il suo giocatore, la Gazzetta dello Sport parla di una volontà della Juventus di acquistare Dusan Vlahovic. La sua valutazione di mercato attuale è di 70 milioni di euro ma la società bianconera offrirebbe circa 35 milioni di euro più il cartellino di Kulusevski.

La Juventus potrebbe offrire 35 milioni di euro più il cartellino di Dejan Kulusevski per Vlahovic

Secondo le ultime indiscrezioni di mercato la Juventus potrebbe offrire 35 milioni di euro più il cartellino del centrocampista Dejan Kulusevski per il cartellino di Dusan Vlahovic. Lo svedese è valutato dalla società bianconera 35 milioni di euro, offrirebbe così un totale di 70 milioni di euro per il giocatore della Fiorentina.

A proposito di Vlahovic, avrebbe rifiutato un'offerta dell'Arsenal perché preferirebbe il trasferimento nella Juventus. Il giocatore sarebbe potuto arrivare nella società bianconera già nel recente Calciomercato estivo ma è stata la Fiorentina a rifiutare la sua cessione. Con un contratto in scadenza a giugno 2023 e con la volontà del giocatore di non prolungare la sua intesa contrattuale con la società toscana, la partenza di Vlahovic sembra scontata, se non a gennaio, nel calciomercato estivo.

La Juventus vorrebbe anticipare perché c'è il rischio che a fine stagione diverse società potrebbero cercare di acquistarlo.

Il mercato della Juventus

La Juventus è al lavoro anche per il calciomercato estivo. A tal riguardo si parla di una società bianconera che potrebbe ritornare ad attingere al mercato dei parametri zero. Ci sono diversi difensori che piacciono, fra questi spiccano Antonio Rudiger e Andreas Christensen del Chelsea e Alessio Romagnoli del Milan. Tutti giocatori che vanno in scadenza di contratto con le rispettive società a giugno.