Lunedì 17 gennaio alle ore 18:30 si giocherà Milan-Spezia, gara valida per il 22° turno di Serie A 21/22. Il Diavolo, nella giornata scorsa, ha sconfitto il Venezia di Zanetti per 3-0 allo stadio Pier Luigi Penzo, grazie alle reti di Ibrahimovic e la doppietta di Theo Hernandez (uno su rigore). Le Aquile, invece, hanno ottenuto una vittoria di misura per 1-0 (Bastoni al 14') fuori dalle mura amiche contro il Genoa di Shevchenko.

Dove vederla: il match verrà trasmesso su Dazn e sarà affidato alla telecronaca di Pierluigi Pardo col commento tecnico di Marco Parolo.

Milan, Tonali squalificato

Stefano Pioli e il suo Milan si appresteranno ad affrontare una gara agevole, almeno sulla carta, così da tentare di centrare la quarta vittoria consecutiva in campionato. Il tecnico, però, non potrà contare sulle prestazioni degli infortunati Calabria, Romagnoli, Tomori e Kjaer, ma anche di Kessié, Bennacer e Ballo-Tourè impegnati in Coppa d'Africa nonché di Tonali, assente per squalifica. Per fare bottino pieno, l'allenatore rossonero potrebbe optare per il 4-2-3-1, con Maignan a difesa dei pali. Quartetto che avrà buone chance di essere formato da Kalulu e Gabbia a far da scudo centrale, con Theo Hernandez a sinistra e Florenzi che agirà sul versante opposto. Linea mediana che sarà affidata, con ogni probabilità, a Krunic e Bakayoko.

La trequarti del Diavolo, invece, potrebbe essere composta da Leao, Diaz e Saelemaekers, i quali agiranno a supporto del vertice d'attacco Zlatan Ibrahimovic.

Spezia, 4-4-1-1 per T. Motta

Mister Motta e il suo Spezia hanno ottenuto due vittorie e un pareggio nelle ultime quattro giornate di campionato, ma spuntarla in trasferta contro il Milan sarà tutt'altro che semplice.

Per impensierire i rossoneri, il tecnico delle Aquile potrebbe schierare il 4-4-1-1, con Provedel come estremo difensore. Linea difensiva che potrebbe essere formata da Amian e Reca come terzini, rispettivamente destro e sinistro, mentre la coppia Nikolaou-Erlic farà da filtro in mezzo al reparto. I titolari del centrocampo spezzino, invece, dovrebbero essere Sala e Bastoni in mezzo con Gyasi e Kovalenko ai lati.

Verde e Strelec, inoltre, potrebbero contendersi una maglia da titolare per la trequarti campo, col calciatore italiano classe '96 che pare avanti nelle gerarchie del tecnico. L'unica punta dello Spezia, in ultimo, dovrebbe essere Nzola. Non sarà dell'incontro Colley, impegnato con la Coppa d'Africa.

Le probabili formazioni di Milan-Spezia:

Milan (4-2-3-1): Maignan, Florenzi, Kalulu, Gabbia, Hernandez, Krunic, Bakayoko, Leao, Saelemaekers, Diaz, Ibrahimovic. Allenatore: Pioli.

Spezia (4-4-1-1): Provedel, Amian, Nikolaou, Erlic, Reca, Gyasi, Sala, Bastoni, Kovalenko, Verde (Strelec), Nzola. Allenatore: T. Motta.