L'Inter sarebbe al lavoro per cedere due esuberi che non rientrerebbero nel progetto di Simone Inzaghi. Si tratta di Henrique Dalbert e di Valentino Lazaro rientrati rispettivamente dalle esperienze con Cagliari e Benfica. Per quanto riguarda le offerte in arrivo, il Manchester United sarebbe molto interessato alle prestazioni di Denzel Dumfries che potrebbe essere molto congeniale alle idee del nuovo allenatore Ten Hag.

Dalbert potrebbe ritornare al Nizza

Dalbert non dovrebbe vestire la maglia nerazzurra durante la prossima stagione. La società presieduta dagli Zhang avrebbe necessità di cederlo perché ha il contratto in scadenza nel 2023 e non vorrebbe perderlo a zero.

La sua valutazione sarebbe di circa 6 milioni di euro (a bilancio il suo costo sarebbe di 5,8). I dirigenti potrebbero pensare di allungargli il contratto non essendo molto oneroso così da avere più tempo per cercare di venderlo ed evitare minusvalenze. Il Nizza potrebbe essere una squadra interessata al brasiliano, che ritroverebbe Favre, l'allenatore che lo ha lanciato ad alti livelli.

Lazaro potrebbe trasferirsi al Borussia Monchengladbach

Valentino Lazaro, invece, potrebbe ritornare in Bundesliga. Il suo contratto scade nel 2024 ed ha un valore a bilancio per circa 8,4 milioni di euro. Per questo motivo, infatti, la sua valutazione sarebbe di circa 10 milioni di euro. Sulle sue tracce ci sarebbe il Borussia Monchengladbach che potrebbe decidere di proporre un prestito con diritto di riscatto.

Formula che verrebbe accettata dall'Inter perché potrebbe comunque risparmiare l'ingaggio da circa 1,5 milioni di euro che percepisce attualmente. L'austriaco non si è mai ambientato all'Inter, squadra nella quale è approdato nel 2019 per circa 21 milioni di euro dall'Herha Berlino. Neanche le avventura con Newcastle e Benfica sono state soddisfacenti per l'esterno destro.

Il Manchester United offrirebbe Telles

Il Manchester United avrebbe invece messo nel mirino Denzel Dumfries. L'olandese dell'Inter, però, sembrerebbe incedibile per Inzaghi, che avrebbe intenzione di affidargli le chiavi della corsia destra dopo aver dimostrato di essersi ambientato alla perfezione nel campionato italiano. I Red Devils, sotto richiesta di Teh Hag, vorrebbero intensificare i contatti e potrebbero mettere sul piatto un'offerta che comprenderebbe il cartellino di Alex Telles più un conguaglio economico di circa 20 milioni di euro.

Cifra che i dirigenti milanesi non dovrebbero prendere in considerazione perché valuterebbero l'ex Psv circa 40 milioni di euro. Telles ha giocato nell'Inter quando è ritornato a Milano Roberto Mancini.