La storia tra Matthijs de Ligt e la Juventus sarebbe ai titoli di coda. Infatti, nella giornata di oggi 17 luglio, il Bayern Monaco avrebbe presentato una nuova offerta ai bianconeri per l'olandese. I tedeschi avrebbero inviato una prima proposta da circa 70 milioni che inizialmente non avrebbe soddisfatto i bianconeri. I contatti tra le parti, però, sarebbero andati avanti e adesso la Juventus avrebbe accettato l'offerta che con i bonus supererà gli 80 milioni del Bayern Monaco per de Ligt. Dunque, l'olandese, dopo tre stagioni si appresterebbe a lasciare Torino.

Adesso, la Juventus avrà il duro compito di trovare un suo sostituto.

La Juventus cerca rinforzi

La Juventus, per la cessione di Matthijs de Ligt dovrebbe incassare una cifra superiore agli 80 milioni. I bianconeri, adesso, investiranno gran parte di questo incasso per comprare un difensore, ma la dirigenza juventina non si fermerà al solo acquisto di un centrale visto che si cercherà di arrivare anche a Nicolò Zaniolo. I nomi al vaglio della Juventus per sostituire Matthijs de Ligt sarebbero Gleison Bremer, Pau Torres e Gabriel. La situazione del difensore brasiliano, però, è un po' complicata. Infatti, su Bremer ci sarebbe il forte interesse dell'Inter che sarebbe nettamente in vantaggio. Domani 18 luglio dovrebbe esserci un incontro tra i nerazzurri, il Torino e l'agente di Bremer.

Questo incontro tra le parti dovrebbe servire per trovare un accordo definitivo ma, qualora non arrivasse una fumata bianca, la Juventus potrebbe provare ad inserirsi. Ma i bianconeri valutano anche altre opzioni ovvero Pau Torres e Gabriel. Lo spagnolo ha un prezzo abbastanza elevato visto che il Villarreal chiederebbe 50 milioni.

Adesso non resta che attendere di capire quale sarà la scelta della Juventus per sostituire Matthijs de Ligt.

La Juventus cerca altri rinforzi

La Juventus, dopo la cessione di Matthijs de Ligt, si concentrerà probabilmente su diverse piste. I bianconeri cercheranno in primis un centrale di difesa e poi probabilmente si proverà ad arrivare a Nicolò Zaniolo.

Gli operatori di mercato hanno spesso sottolineato che la cessione di de Ligt avrebbe potuto generare un domino di mercato. Infatti, la Juventus con i soldi incassati dall'olandese potrebbero dare l'assalto a Zaniolo, mentre la Roma potrebbe virare su Dybala. Proprio su quest'ultimo, oggi 17 luglio, sarebbero arrivate delle novità. Infatti, l'entourage di Dybala avrebbe avuto un contatto con la Roma e Tiago Pinto avrebbe di fatto presentato un'offerta formale alla Joya. Adesso non resta che attendere di capire quale sarà la risposta dell'argentino e se davvero questa operazione in qualche modo sarà collegata a Dybala.