La Juventus non potrà contare su Pogba per almeno 5 settimane. Dopo il consulto medico a Lione il centrocampista francese ha deciso per la terapia conservativa per il menisco. Di conseguenza potrebbe ritornare a disposizione per inizio settembre. Una decisione che ha fatto discutere molto sui social, soprattutto perché è sembrata una decisione per agevolare la partecipazione del francese al mondiale, previsto fra ottobre e novembre. Di certo Pogba dovrà essere gestito, considerando i 21 match in cui sarà impegnata la Juventus prima della pausa dei mondiali.

Per questo le ultime notizie di mercato confermano come possano essere due gli acquisti a centrocampo, un giocatore bravo nell'impostazione di gioco ed una mezzala.

Si è parlato molto di Leandro Paredes, in scadenza di contratto a giugno 2023 con il Paris Saint Germain e valutato circa 20 milioni di euro. Come mezzala invece il preferito sembra essere Sergej Milinkovic-Savic, a tal riguardo secondo Luca Momblano la Juventus avrebbe già presentato un'importante offerta alla Lazio per il centrocampista. Si parla di 44 milioni di euro più il cartellino di Daniele Rugani, che piace molto al tecnico Maurizio Sarri. I due hanno già lavorato insieme all'Empoli ed una stagione alla Juventus.

Possibile offerta da 44 milioni di euro più Rugani per Milinkovic-Savic

La Juventus avrebbe presentato un'offerta da 44 milioni di euro più il cartellino di Daniele Rugani per Sergej Milinkovic-Savic. A rivelarlo è stato Luca Momblano, secondo il giornalista sportivo la società bianconera sta lavorando all'acquisto del centrocampista, soprattutto dopo l'infortunio al menisco di Pogba.

Il francese dovrebbe ritornare disponibile ad inizio settembre ma farà una terapia conservativa al menisco. Di conseguenza dovrà essere gestito, nella prima parte di stagione la Juventus dovrà giocare 21 match. Sarà importante quindi fare giocare tutta la rosa per evitare stanchezza ed infortuni. Sergej Milinkovic Savic ha una valutazione di circa 60 milioni di euro ed è in scadenza di contratto a giugno 2024.

A proposito di Rugani negli ultimi giorni si è parlato anche di un interesse dell'Empoli ma anche del Galatasaray per il difensore. La società turca potrebbe presentare un'offerta da acquisto a titolo definitivo oltre al fatto che pagherebbe tutto l'ingaggio del difensore da circa 3,5 milioni di euro a stagione. Lo stesso non si può dire dell'Empoli, che vorrebbe Rugani in prestito con parte dell'ingaggio pagato dalla Juventus.

Il mercato della Juventus

La Juventus è al lavoro anche per il settore avanzato. Potrebbe arrivare un giocatore di fascia oltre ad un vice Vlahovic. I preferiti sono Filip Kostic dell'Eintracht Francoforte, valutato circa 15 milioni di euro, e Alvaro Morata, che però l'Atletico Madrid difficilmente cederà in prestito con diritto di riscatto.