Sabato 8 ottobre alle ore 18 si giocherà Milan-Juventus, gara valida per il 9° turno di Serie A 22/23. Il Diavolo, nella giornata scorsa, ha ottenuto un bottino pieno allo Stadio Carlo Castellani contro l'Empoli di Zanetti, imponendosi per 3-1 grazie alle reti di Rebic, Ballo-Toure e Leao alle quali ha inutilmente replicato Bajrami per la compagine toscana. La Vecchia Signora, invece, ha vinto per 3-0 (Kostic al 24'. Vlahovic al 59' e Milik al 62') tra me mura amiche contro il Bologna di Thiago Motta.

Statistiche: gli ultimi tre match del massimo campionato italiano tra Milan e Juventus disputati a San Siro vedono perfetto equilibrio, con una vittoria per squadra e un incontro terminato a reti bianche.

Milan, Giroud unica punta

Stefano Pioli e il suo Milan affronteranno questo insidioso match casalingo con gli eterni rivali bianconeri sapendo di non poter contare sulle prestazioni degli infortunati Ibrahimovic, Florenzi, Maignan, Kjaer, Saelemaekers e Calabria. Per battere la Juventus, il tecnico ex Lazio potrebbe optare per il suo fedele 4-2-3-1, con Tatarusanu a difesa dei pali. Quartetto che avrà ottime chance di essere composto, almeno inizialmente, da Theo Hernandez a vestire i panni del terzino sinistro e Dest a occupare il fronte destro, mentre Tomori e Kalulu saranno il duetto difensivo centrale. La linea mediana del Diavolo, invece, dovrebbe essere formata da Tonali e Bennacer, nel frattempo sulla trequarti campo i titolari saranno presumibilmente Leao, De Ketelaere e Krunic.

Olivier Giroud, in ultimo, dovrebbe essere il vertice offensivo della squadra milanese.

Juventus, Di Maria squalificato

Mister Allegri e la sua Juventus, dopo la rinfrancante vittoria per 3-1 contro il Maccabi Haifa in Champions League, vorranno rimettersi in carreggiata anche in Serie A, sebbene dovranno fare i conti con i Campioni d'Italia in carica.

Per tentare di risalire la china in classifica, l'allenatore bianconero potrebbe puntare sul 3-5-2, con Szczesny come estremo difensore. Triade arretrato che potrebbe vantare come titolari Bremer, Danilo e Bonucci. Quintetto di centrocampo che sarà formato, c'è da scommetterci, da Kostic e Cuadrado che agiranno come ali, mentre in mezzo al reparto troveremo Paredes, Rabiot e Locatelli.

Pochi dubbi, infine, sul tandem offensivo che sarà probabilmente composto da Vlahovic e Milik [VIDEO]. Non saranno del match lo squalificato Di Maria e gli infortunati Chiesa, Kaio Jorge, Pogba e Akè.

Le probabili formazioni di Milan-Juventus:

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Hernandez, Tomori, Kalulu, Dest, Tonali, Bennacer, Leao, De Ketelaere, Krunic, Giroud. Allenatore: Pioli.

Juventus (3-5-2): Szczesny, Danilo, Bonucci, Bremer, Kostic, Paredes, Locatelli, Rabiot, Cuadrado, Milik, Vlahovic. Allenatore: Allegri.