Theo Hernandez non è stato convocato per la partita che il Milan affronterà contro la Lazio martedì 24 gennaio alle ore 20.45 e che sarà trasmessa in esclusiva da DAZN.

Stefano Pioli dovrà dunque rinunciare al terzino sinistro francese per la partita di Roma; secondo gli ultimi aggiornamenti si sospetta per lui un possibile affaticamento muscolare.

La probabile formazione del Milan

Nelle ultime ore si starebbe facendo largo l'ipotesi di un eventuale cambio di modulo per Stefano Pioli, con l'aggiunta di un centrocampista così da avere maggiore schermatura per la fase difensiva.

In porta dovrebbe partire Tatarusanu; davanti a lui la difesa si troverà priva del suo giocatore di maggior spinta sulla sinistra, Theo Hernandez, che come accennato non è stato convocato.

I quattro di difesa dovrebbero essere Kalulu, Tomori, Calabria e Sergino Dest, che andrebbe a sostituire il terzino francese.

A centrocampo dovrebbero essere confermati Tonali e Bennacer; probabile l'aggiunta di un terzo centrocampista centrale, al riguardo Stefano Pioli starebbe valutando di inserire uno tra Pobega e Vrancks.

Per la fase offensiva il tecnico rossonero si dovrebbe affidare a Rafael Leao e Messias, che andrebbero ad affiancare l'unica punta Origi, probabile titolare al posto di Olivier Giroud.

La probabile formazione della Lazio

Secondo le ultime notizie dalla rifinitura, un solo dubbio aleggerebbe nella testa del tecnico Sarri: la scelta del difensore centrale da affiancare a Romagnoli, con le due alternative Casale e Patrick in lizza per una maglia da titolare (in vantaggio ci sarebbe Patrick).

In porta Provedel, davanti a lui nel quartetto difensivo potrebbero dunque partire Romagnoli e Patrick, con Lazzari e Marusic esterni a tutta fascia.

A centrocampo sembrano confermati Milinkovic-Savic, Cataldi e Luis Alberto.

Per la fase offensiva Sarri si dovrebbe affidare a Felipe Anderson, Pedro e Zaccagni, autore di ottime prestazioni nelle ultime uscite della compagine biancoceleste.

Le probabili formazioni di Lazio-Milan

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patrick, Romagnoli, Marusic; S.

Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Pedro, Felipe Anderson, Zaccagni. Allenatore: Sarri. A disposizione: Maximiano, Adamonis, S. Radu, Hysaj, Fares, Vecino, Marcos Antonio, Bertini, Basic, Romero, Cancellieri

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Tomori, Kalulu, Sergino Dest; Bennacer, Tonali, Pobega; Messias, Leao; Origi Allenatore: Pioli. A disposizione: Mirante, Lapo Nava, Kjaer, Gabbia, Thiaw, Vranckx, Diaz, Krunic, De Ketelaere, Adli, Saelemaekers, Lazetic, Giroud, Rebic