La Juventus in estate è riuscita a raggiungere un accordo con Adrien Rabiot per rinnovare il contratto fino al giugno 2024. I bianconeri, però, sarebbero già al lavoro per trovare un ulteriore accordo con la mamma-agente del francese. Infatti, Cristiano Giuntoli avrebbe già in agenda un appuntamento con la signora Veronique per il mese di novembre.

L’intenzione della Juventus sarebbe quella di estendere la scandenza del suo centrocampista a giungo 2026. Adrien Rabiot è uno dei fedelissimi di Massimiliano Allegri e per i bianconeri è un giocatore fondamentale.

Dunque, la volontà della società sarebbe quella di non arrivare a pochi mesi dalla scadenza del contratto del francese e magari raggiungere un accordo prima di giugno 2024.

Si lavora anche ai rinnovi di Chiesa e Szczesny

Quello di Adrien Rabiot non sembra essere l’unico rinnovo a cui pensa la Juventus. Infatti un’altra situazione di cui si starebbe occupando Cristiano Giuntoli sarebbe quella di Federico Chiesa. Il numero 7 bianconero va in scadenza con la Juventus nel giugno 2025. Per questo motivo il club vorrebbe trovare un accordo almeno fino al 2026. Il giocatore, dal canto suo, vorrebbe un adeguamento dell’ingaggio. Per questo motivo, nei prossimi mesi, le parti dovrebbero iniziare una trattativa per cercare un accordo che possa soddisfare tutti.

La Juve avrebbe messo in agenda anche un rinnovo per Wojciech Szczesny. In questo caso la volontà del club sarebbe quella di allungare il contratto del portiere polacco spalmare un suo ingaggio. Questo consentirebbe alla Juventus di continuare ad avere in rosa un giocatore esperto e che dà garanzie come Szczesny, ma allo stesso tempo di alleggerire i conti.

Giuntoli potrebbe proporre al polacco un accordo di altri tre anni a 5 milioni, con un ribassi di circa due milioni rispetto alla cifra attuale.

Anche Vlahovic potrebbe ricevere una proposto di rinnovo

L’intenzione del nuovo corso della Juventus è quella di alleggerire il monte ingaggi pertanto ha deciso di rinnovare i contratti dei suoi giocatori più rappresentativi.

Allungare gli attuali accordi consentirebbe infatti alla società di diluire gli ingaggi e allo stesso tempo di tenere i suoi calciatori migliori.

Un altro dei calciatori che presto potrebbe avere una proposta di rinnovo è Dusan Vlahovic, attualmente legato fino al 2026 con la Juventus e potrebbe allungare di qualche anno per spalmare il suo ingaggio. Lo stesso giocatore, in caso di proposta bianconera, sembrerebbe intenzionato ad andare incontro alle esigenze del club.