Nelle scorse ore l'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi ha parlato ai microfoni di Juventibus di diversi argomenti tra cui Thiago Motta, il possibile Calciomercato dei bianconeri nella prossima estate e dell'operato di Paolo Montero.

Moggi: 'Se la società darà la può adatta a Motta potrebbe vincere subito lo scudetto'

L'ex dirigente della Juventus Luciano Moggi è stato ospite ai microfoni della trasmissione Twitch Juventibus e parlando del possibile connubio tra la compagine bianconera e Thiago Motta ha detto: "Il profilo dell'allenatore solitamente si sceglie in base ai nomi dei calciatori che restano in rosa e penso che prendendo Motta, alla Juventus sanno già di costruire una squadra simile a quella del Bologna.

Se ci riusciranno magari si potrà tentare di vincere lo scudetto da subito. Dunque non ho niente da eccepire sulla scelta del tecnico in questione, bisognerà solo capire che calciatori gli compreranno".

Riferendosi alla prossima sessione di calciomercato estiva e ai nomi accostati alla Juventus, Moggi ha detto: "Su Calafiori bisogna stare attenti, perché quando giocava in Svizzera non ha fatto il finimondo, anzi tutt'altro. Bisogna valutare bene certe meteore ma è vero che quest'anno ha giocato bene sia come difensore centrale che come centrocampista. Khephren Thuram? Potrebbe essere un centrocampista importantissimo per la Juventus nonostante l'età".

Moggi ha poi aggiunto: "Le priorità sono a centrocampo, perché la mediana è il motore della squadra e se ce l'hai buono impedisci le ripartenze degli avversari facendo densità.

Se hai un centrocampo buono alimenti meglio l'attacco e fai stare più tranquilli i difensori. Se capiscono che la mediana è da rifare può venire fuori una bella squadra".

Parlando di Yildiz e del ruolo che potrà avere alla Juventus, Moggi ha sottolineato: "Bisogna vedere che campionato si vuol fare, se si puntai ai primi posti è meglio avere giocatori più pronti.

Lui poi ha mezzi per diventare grande e dunque può rappresentare una buona opzione per la panchina".

Sull'operato di Paolo Montero in panchina Moggi ha poi detto: "Sa istruire i propri calciatori che vanno in campo, ovvio che in due partite non può avere dato il meglio di se stesso però vi dò per certo che avrà un avvenire certo come allenatore.

Sarà una riserva importante per la Juventus".

Juventus, i tifosi rispondono alle parole di Moggi: 'È come dice lui, il centrocampo è fondamentale'

Diversi tifosi della Juventus hanno commentato sui social le parole di Moggi: "Lui fu uno dei primi a parlare di Thiago Motta, fa ben sperare per Khephren Thuram" scrive un tifoso.

Un altro, riferendosi poi alle parole di Moggi sulla mediana, ha aggiunto: "Io la penso così da tanto tempo, sul centrocampo delle squadre in generale. È fondamentale, la penso come il direttore Moggi".