Grazie ad una intercettazione ambientale, sembrerebbe che il più grande boss della mafia siciliana della storia, Salvatore Riina, abbia fatto delle rivelazioni shock ad un compagno nell'ora d'aria del carcere di Opera, 'a noi altri ci dava 250 milioni ogni sei mesi' avrebbe asserito il boss ad Alberto Lorusso con lui in carcere. L'anello di congiunzione del 'patto di protezione' sarebbe stato Marcello Dell'Utri (ora in carcere), che avrebbe infatti fatto da intermediario tra i vertici della mafia e Silvio Berlusconi.

Riina ha continuato ' è venuto, ha mandato là sotto ad uno, si è meso d'accordo, ha mandato i soldi a colpo, ci siamo accordati con i soldi e a colpo li ho incassati.'. Queste le drammatiche informazioni citate dal boss in carcere ed abilmente intercettate dagli inquirenti. Riina definisce Dell'Utri una persona seria, 'il palermitano' (Tanino Cinà) amico del 'senatore' che ogni sei mesi andava a Milano a prendere 250 milioni di euro. Lo stesso boss Tanino Cinà (secondo quanto trapelato da 'Repubblica'), suggerì a Dell'Utri negli ormai lontani anni 70 di mandare Vittorio Mangno come stalliere nella sede privata di Berlusconi ad Arcore, quando lo stesso cercava protezione.

Il contenuto di queste intercettazioni è naturalmente stato trasferito agli atti che saranno oggetto d'indagine nel processo Stato-mafia all'interno del quale i pubblici ministeri Del Bene e Di Matteo, hanno trovato conferme del ruolo di intermediario praticato daDell'Utri nella trattativa. Riina inoltre pronuncia frasi agghiacianti su Berlusconi, affermando di avere un diritto su di lui e di non poterlo adottare, altrimenti avrebbe già ordinato la sua uccisione.

Sono delle dichiarazioni che tolgono il fiato e che fanno molto pensare. Il boss ha anche scherzato sui soldi che l'ex cavaliere deve alla sua ex moglie e sul calciatore brasiliano fidanzato della figlia 'sta Barbarela è potentosa come suo padre' avrebbe affermato Riina. Alla fine del discorso il boss dà del 'disgraziato' al Ministro Angelino Alfano e Lorusso conferma dicendo che è stato il ministro più cattivo di sempre.

Segui la nostra pagina Facebook!