Elena Ceste, Guerrina Piscaglia e Gilberta Palleschi sono tre donne il cui triste destino è ancora avvolto nel mistero. Della prima sappiamo che è stata uccisa, ma chi è il suo assassino? Di Guerrina e Gilberta invece non si sa neppure se siano ancora in vita o se la loro esistenza abbia avuto una fine tragica come nel caso della mamma di Costigliole d'Asti.

Elena Ceste, tutte le news del 17 novembre: anche Michele aveva un'amante

Il caso di Elena Ceste è al centro dell'opinione pubblica ormai da mesi. Dal giorno del ritrovamento del suo corpo, avvenuto in un canale di scolo di Isola d'Asti lo scorso 18 ottobre, la vita della donna e di suo marito Michele Buoninconti hanno cominciato ad essere analizzate in ogni dettaglio.

Le ultime indiscrezioni relative alla scheda Sim del cellulare di Elena segnalano che la donna aveva contatti telefonici frequenti con sei uomini diversi, di cui uno è l'amante con il quale si era incontrata nella cava non lontana da casa. Ma anche la vita di Michele Buoninconti potrebbe riservare qualche sorpresa: recentemente è stata vista una donna entrare spesso nella sua abitazione e restarvi parecchie ore. Corre voce dunque che si tratti di una sua amante.

Guerrina Piscaglia, ultime news del 17 novembre: Padre Gratien ancora indagato per sequestro

Sebbene Mirko Alessandrini sia recentemente stato iscritto nel registro degli indagati per falsa testimonianza a Pubblico Ministero, è sempre Padre Gratien ad essere considerato l'unica persona davvero coinvolta nella scomparsa della cinquantenne di Ca' Raffaello.

I migliori video del giorno

È infatti certo che il sacerdote sia stato in possesso del cellulare di Guerrina Piscaglia nel pomeriggio del 1° maggio mandando messaggi ad un amico sacerdote. Si pensa che Padre Gratien abbia voluto compiere un depistaggio ma allora dov'è finita Guerrina? È davvero incinta e il frate ha voluto nasconderla come si dice in paese?

Gilberta Palleschi, ultime news del 17 novembre: nella sparizione è coinvolto l'uomo della Sim?

Qualche giorno fa Gilberta Palleschi avrebbe compiuto 57 anni ma, sempre se fosse ancora viva, difficilmente le è stata organizzata una festa di compleanno. Dallo scorso 1° novembre di lei si sono perse completamente le tracce e gli indizi su ciò che le è accaduto sono ridotti a qualche oggetto appartenente a lei e ad un'utilitaria vista nei pressi del luogo della sparizione. E' stato trovato anche un braccialetto da uomo che potrebbe avere a che fare con il delitto. Ma allora che fine ha fatto Gilberta Palleschi? Gli inquirenti non escludono la pista del sequestro di persona né quella dell'omicidio volontario.