Il giallo su Elena Ceste potrebbe finalmente essere arrivato ad un punto di svolta: le ultime novità confermerebbero la presenza di un uomo, l'amante di Elena, e le supposizioni di una sensitiva che dichiarerebbe che "Michele è innocente". A questo punto la domanda che molti si pongono è: se Michele è innocente, come dice la sensitiva che difficilmente ha commesso errori in passato, chi è allora l'assassino di Elena Ceste?

La mamma di Costigliole d'Asti scomparsa di casa il 24 gennaio scorso ed il cui corpo è stato ritrovato nel canale Rio Mersa a pochi km da casa Buoninconti, potrebbe finalmente avere giustizia.

La donna, dicono gli esperti ed i medici legali, che hanno effettuato l'autopsia sui resti del suo corpo, non è morta nel canale, ma vi è giunta dopo, trascinata da qualcuno, magari avvolta da un telo, su cui ancora si stanno effettuando analisi.

Elena Ceste, ultime novità 12/11: è omicidio, chi è l'assassino?

Eliminata la possibilità che si tratti di suicidio, è accertato vista la posizione del corpo che si tratti di omicidio, ora resta da scoprire chi e perché ha ucciso Elena Ceste. Ricordiamo che ad oggi l'unico indagato per omicidio ed occultamento di cadavere resta Michele Buoninconti, marito della donna trovata morta.

Molte sono le incongruenze che non hanno convinto gli inquirenti, ma allo stesso tempo le indagini potrebbero a breve portare un altro nome nella lista degli indagati.

Elena Ceste, ultime novità 12/11: spunta amante, movente passionale

Le ultime novità emerse confermerebbero anche il movente passionale: infatti i genitori di Elena Ceste hanno confermato che la loro figlia, il 3 novembre 2013, confidandosi aveva detto loro che il suo matrimonio non funzionava più.

Inoltre nelle ultime ore è apparso il nome del vero amante o dell'amico speciale di Elena, si tratta di un meccanico residente a Settimo Torinese, con cui la donna aveva inizialmente chattato su Facebook per poi incontrarsi più volte di nascosto.

Michele, in molti si chiedono, potrebbe aver ucciso Elena Ceste dopo aver scoperto del suo nuovo compagno o Antonio, questo il nome dell'amante della mamma di Costigliole d'Asti, potrebbe essere coinvolto?

Al momento l'unico indagato resta Michele e sebbene il tradimento e la gelosia siano moventi spesso più che validi nei fatti delittuosi, questo non significa necessariamente che sia lui l'assassino.

Elena Ceste, ultime novità 12/11: Michele è innocente? Chi è l'assassino?

Ne è praticamente certa Rosemary Laboragine , una sensitiva che ha più volte aiutato in altre indagini , e che anche sul caso della Ceste non aveva sbagliato: aveva infatti detto che il corpo si trovava nell'acqua e lì Elena è stata trovata. Ora per la sensitiva si deve ancora cercare nei pressi del corpo un particolare che mancherebbe all'appello, un oggetto di plastica, forse un diario , forse una chiavetta usb, qualcosa insomma che potrebbe ancora nascondere un pezzo di verità.

A suo dire però l'assassino non è Michele: il parroco ad esempio, potrebbe sapere qualcosa visto che Elena si era confessata proprio con lui. Voi di che parere siete: appoggiate l'ipotesi della sensitiva, ossia Michele è innocente, o credete nella sua colpevolezza? Se non è stato Michele, chi è l'assassino di Elena Ceste? Speriamo davvero che questa mamma possa andare incontro al più presto alla verità, l'assassino di una donna giovane e madre di 4 figli non può rimanere impunito.

Segui la nostra pagina Facebook!