Giungono importanti novità sul caso che ha coinvolto Andrea Loris Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina morto per asfissia e gettato nel canalone della zona del "Vecchio Mulino", dove è stato ritrovato cadavere da un cacciatore di sessantaquattro anni, Orazio Fidone. Il Gip di Ragusa, Claudio Maggioni, ha convalidato il fermo di Veronica Panarello, che dovrà così restare al carcere di Piazza Lanza di Catania.

Ultime news Andrea Loris Stival, per gli inquirenti Veronica Panarello è colpevole 

La donna è infatti ritenuta la responsabile dell'omicidio del piccolo Andrea Loris Stival; la mattina del 29 novembre, avrebbe perlustrato la zona del "Vecchio Mulino" e poco tempo dopo vi avrebbe gettato il cadavere del figlio; gli inquirenti ritengono che la donna possa averlo ucciso in casa, dato che le immagini delle telecamere di sorveglianza di Santa Croce Camerina testimoniano che la madre non ha mai portato il figlio a scuola.

Veronica Panarello ha ribadito di essere innocente, ma la sua versione dei fatti è molto diversa dalle testimonianze dei filmati. E le sue bugie sarebbero state smascherate nel corso degli interrogatori. Tutti ormai ritengono che sia lei ad avere ucciso il figlio, il piccolo Andrea Loris Stival, che aveva appena otto anni. Ne sono convinti anche suo marito, Davide Stival, sua madre e sua sorella, che non hanno risparmiato parole veramente molto dure nei confronti di Veronica Panarello. Non le hanno portato neanche un cambio d'abito in carcere.

Ultime news Andrea Loris Stival, le parole del legale Francesco Villardita 

L'unico che crede alla versione dei fatti della madre del piccolo Andrea Loris, è il legale della donna, Francesco Villardita. L'avvocato ha affermato che Veronica Panarello ha sempre ribadito, con estrema lucidità la sua versione dei fatti, proclamandosi innocente.

I migliori video del giorno

E' per questo che il legale della madre di Andrea Loris ha dichiarato che ricorrerà al Tribunale del Riesame, cercando di far cadere l'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Ragusa, Claudio Maggioni. L'avvocato di Veronica Panarello ha affermato che farà di tutto per ottenere la scarcerazione della madre di Andrea Loris, la quale sta chiedendo insistentemente di partecipare al funerale del figlio (la data del quale, però, deve ancora essere stabilita).