Continuano senza sosta le indagini per scoprire la verità sulla sorte di Guerrina Piscaglia, la donna di 50 anni scomparsa da Ca' Raffaello, un piccolo centro al confine tra Toscana ed Emilia Romagna, il 1 maggio scorso. E' un mistero che va avanti da 8 mesi, da quando Guerrina uscì di casa intorno alle 14, dicendo di doversi recare alla canonica e poi non fece più ritorno. Qualcuno la vide lungo la strada che porta a Novafeltria, nelle Marche, dove vive la sorella della 50enne, ma in realtà Guerrina Piscaglia sembra essersi dissolta nel pomeriggio di quel 1 maggio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Guerrina Piscaglia è fuggita con un uomo? 

La donna era sposata con Mirko Alessandrini, ma il matrimonio era in crisi da tempo. Al centro delle indagini c'è il prete congolese del piccolo paese toscano, Padre Graziano, che pare avesse rapporti molto stretti con Guerrina e la sua famiglia tanto che, a volte, la donna si fermava a dormire anche in canonica, senza contare i moltissimi SMS scambiati tra la donna e lo stesso prete.

Nell'ultima puntata del programma Chi l'Ha Visto, sono stati riferiti nuovi dettagli proprio sulle sorti di Guerrina Piscaglia. Lo stesso Padre Graziano, avrebbe dichiarato che Guerrina Piscaglia è scappata con un uomo lo stesso giorno della scomparsa, il 1 maggio scorso.

Gratien Alabi ha anche voluto fornire una descrizione di questa persona, di cui avrebbe anche parlato con delle persone di fiducia e con il vescovo. Nella vicenda è apparso anche un uomo, secondo indiscrezioni di Ca Raffaello, che si faceva chiamare "Zio Francesco", indicato come la persona vista con la casalinga 50enne. Intanto a carico del prete congolese pendono altri indizi: dalle chat di Facebook che Padre Graziano intercorreva con alcune donne sono state trovate delle frasi inquietanti come 'Ti farei tante cose', senza contare il racconto di una donna che avrebbe svelato di aver avuto rapporti sessuali a pagamento con il prete.

I migliori video del giorno

La vicenda di Guerrina assume quindi sempre di più contorni oscuri, ma intanto la donna non è più stata vista e gli inquirenti non credono alla fuga volontaria, piuttosto all'ipotesi dell'omicidio, anche se il corpo non è stato ancora trovato.