Nell'ultima puntata di "Chi l'ha visto" sono emerse news molto interessanti su Guerrina Piscaglia, la donna di Cà Raffaello scomparsa lo scorso 1 maggio. E' stato infatti intervistato padre Gratien Alabi, l'unico indagato per sequestro di persona. Il sacerdote ha lanciato un appello a Guerrina Piscaglia, chiedendole di tornare a casa e di scagionarlo. Ma il coniuge della donna, Mirko Alessandrini, ha chiesto al religioso di dire tutto ciò che possa aiutarlo a trovare sua moglie dopo nove mesi di continue ricerche.

Ultime news Guerrina Piscaglia, le rivelazioni di Padre Gratien

La posizione di Padre Gratien Alabi è sempre più compromessa; il sacerdote, infatti, si scambiava numerosi messaggi con Guerrina Piscaglia.

Negli ultimi giorni è emerso anche l'ultimo sms ricevuto dal religioso da parte della donna: "Sono incinta. Sei tu il padre". Un altro messaggio mandato a Padre Gratien recitava così: "Vengo in canonica da te, ti cucino il coniglio e facciamo l'amore". Il sacerdote ha però negato di avere avuto rapporti sessuali con la donna. Ma nell'ultima puntata di "Chi l'ha visto", Padre Gratien ha rilasciato delle dichiarazioni molto importanti per le indagini; il sacerdote, ha infatti menzionato un certo zio Francesco, al quale si sarebbe rivolta Guerrina Piscaglia per ricevere ospitalità. Pare infatti che la donna avrebbe rivelato a questo suo parente (che tutti ancora stanno cercando) di volere abbandonare il marito per iniziare un'altra vita.

Ultime news Guerrina Piscaglia, parla Padre Gratien Alabi: "Non ho mai fatto del male a Guerrina"

L'inviato di "Chi l'ha visto" ha fatto alcune domande a Padre Gratien, ma il sacerdote ha detto di non potere parlare e di avere raccontato tutto alla magistratura.

I migliori video del giorno

Il parroco ha comunque affermato di non avere mai fatto del male a Guerrina Piscaglia. Intanto, le ricerche continuano senza sosta. Il marito della donna, Mirco Alessandrini, è stato interrogato due giorni fa davanti al pm e ha confermato la sua versione dei fatti su quanto accaduto il giorno prima che Guerrina Piscaglia sparisse. L'uomo è indagato per falsa testimonianza, ma, molto probabilmente, la sua posizione si alleggerirà.