Le ultime news sul caso di omicidio di Loris Stival riguardano la decisione del Tribunale dei minori di Catania che ha nominato tutore unico di Diego, il fratellino del bambino ucciso a Santa Croce Camerina, il padre Andrea Stival. La notizia giunge pochi giorni dopo il malessere in carcere della madre Veronica Panarello: la donna aveva chiesto e supplicato di poter rivedere il fratellino di Loris. La madre è indagata per omicidio e occultamento di cadavere e, dopo questo pronunciamento del Tribunale, potrebbe non rivedere più l'altro figlio.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Intanto proseguono anche le indagini e sembra che si andrà a processo non soltanto con le accuse più pesanti ma anche con le aggravanti della crudeltà.

Loris Stival, ultime notizie 04/03: il padre è stato nominato tutore unico di Diego, il fratellino del bambino ucciso

Le ultime news sul caso di Loris Stival non riguardano le indagini degli inquirenti, ma un provvedimento del Tribunale dei minori di Catania.

Diego, il fratellino del bambino ucciso a Santa Croce Camerina, sarà affidato in maniera esclusiva al padre Andrea Stival. La decisione è giunta dopo che i servizi sociali hanno stilato una relazione nella quale è possibile leggere come la presenza del padre e della nonna paterna sia rassicurante per il piccolo Diego e per tutta la famiglia. Intanto, Veronica Panarello, l'unica indagata per omicidio e occultamento di cadavere, resta in carcere ad Agrigento ed è possibile che non riveda mai più il fratellino del piccolo Loris.

Loris Stival, ultime notizie 04/03: il malessere e l'appello di Veronica Panarello

Le condizioni di Veronica Panarello non destano più troppa preoccupazione. Nella notte tra sabato e domenica la donna aveva avuto un malore ed era stata ricoverata d'urgenza all'ospedale di Agrigento.

I migliori video del giorno

Gli accertamenti non hanno rivelato nessuna patologia, ma è chiaro come la donna, che già in precedenza aveva rifiutato il cibo, non stia bene e si stia lasciando andare. Le ultime notizie che erano circolate in settimana e di cui era stato portavoce il legale difensore della donna, l'avvocato Francesco Villardita, mostravano come il malessere della donna fosse legato proprio al fatto che le era vietato di vedere il piccolo Diego. Lo stesso avvocato aveva lanciato un appello chiedendo che Veronica Panarello potesse incontrare il figlio, la donna infatti non soltanto vorrebbe dimostrare la sua innocenza e trovare il vero assassino del piccolo Loris Stival ma vorrebbe anche mostrare l'affetto che prova per i suoi figli e la sua famiglia. È tutto con le ultime notizie sul caso di Loris Stival. Chi desiderasse ricevere aggiornamenti su questo e altri casi di cronaca può cliccare su "Segui" posto in alto al di sopra del titolo dell'articolo.