Angelica Kenova, ossia la Barbie umana: sta facendo il giro del mondo la storia, insieme alle innumerevoli foto che la ritraggono, di questa giovane ragazza di soli 26 anni che per colpa dei suoi genitori non può condurre una vita normale. Già dalla nascita infatti i genitori l'hanno relegata nel ruolo di Barbie, la famosa bambola che tutte le bambine - o quasi - hanno avuto da piccole, ma che invece lei ha dovuto impersonare fin dalla più tenera età. Dieta, esercizio fisico, vestiti: mamma e papà di Angelica per lei decidono tutto: anche che non può avere il fidanzato (cosa che per altro finora non ha mai avuto).

Angelica, la Barbie vivente russa

Vive ancora a Mosca con i genitori la giovane ventiseienne russa: la bambola vivente non ha neppure ancora avuto la possibilità di avere un fidanzato. Fin dalla nascita è stata vestita e trattata dalla madre e dal padre come una Barbie, e oltre ad essere strettamente controllata e a poter uscire solo se accompagnata dalla madre, esegue anche molti scatti fotografici nei quali è quasi senza veli, e che i genitori tra le altre cose approvano e di cui sono orgogliosi. Le sue misure pare siano irrealistiche come quelle delle Barbie, e guardandola ne ha anche gli stessi occhi grandi e spalancati tipici della bambola: corpo e volto perfettamente definiti e - secondo quanto afferma - senza l'ausilio della chirurgia plastica.

Angelica, la Barbie umana: mi hanno cresciuto come una principessa

La 'bambola' Angelica dice di essere stata cresciuta come una principessa dai suoi genitori, che sono stati iperprotettivi nei suoi confronti da quando è nata: non ha potuto fare le sue esperienze di bambina prima e di adolescente e donna poi, e arriva la fatidica e inquietante affermazione: "non sono degna di una vita reale, sono come una bambola vivente".
Ha molti follower sui social network nei quali posta foto che sono davvero sconcertanti, tanta è la somiglianza fra lei e la bambola: sono uguali a tal punto che in alcuni casi davvero si fatica a capire quale sia la Barbie e quale sia Angelica.
Leggi tutto