Avvistamenti UFO, le cicliche rivelazioni dei piloti di linea e militari alimentano una delle casistiche più affascinanti in assoluto dell'ufologia contemporanea. In queste ore tengono banco le confidenze di due piloti turchi, riportate da diversi mass media locali (tra questi 'Hürriyet', 'Onedio' e 'Sabah') e rilanciate da Open Minds Tv, tra i portali tematici più popolari al mondo. Rivelazioni di avvistamenti UFO a distanza di tempo ma forti di uno spessore inedito, gli avvenimenti descritti dai piloti si registrarono infatti anni addietro.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale UFO

Non è una consuetudine anomala, in quanto tradizionalmente il personale di volo (sia esso civile o militare) è tendenzialmente prudente nel raccontare le proprie esperienze con ipotetici UFO.

Le rivelazioni riguardanti gli avvistamenti UFO dei piloti turchi convergono su due episodi, uno di essi avrebbe avuto luogo 5 anni or sono sul volo da Istanbul a Osaka e un altro datato 1989, nel volo da Zurigo ad Antalya.

UFO news e i piloti turchi: il mistero tra le nuvole

Il racconto del pilota Ibrahim Bilir, veterano dell'aviazione civile, si rifà al volo da Istanbul a Osaka. In prossimità dello spazio aereo di Shanghai ebbe modo di notare quello che gli apparve come un classico "UFO", l'unico che afferma di aver potuto osservare nella sua carriera di pilota. Un oggetto volante non identificato dalle caratteristiche sorprendenti.

Il racconto di Ibrahim Bilir assume una certa consistenza ufologica per alcuni dettagli, in quanto la descrizione del presunto UFO in volo si rifà ad una casistica già nota.

I migliori video del giorno

In particolare: le luci argentee e l'intensità delle stesse.

La seconda rivelazione a sfondo OVNI riguarda invece un presunto avvistamento UFO del 1989, quello del volo da Zurigo ad Antalya. Il pilota TK Selahattin ha raccontato che sullo spazio aereo dell'ex Jugoslavia poté notare qualcosa di insolito, anche in questo episodio di UFO Sightings il testimone fu impressionato dalla moltitudine e dall'intensità delle luci emesse dal misterioso velivolo. E come in un classico della casistica ufologica, dalla torre di controllo e dai radar non fu notato nulla di anomalo.

UFO sightings e i piloti: un enigma senza soluzione

Recentemente un pilota americano, Andrew Danziger, ha raccontato di come il fenomeno UFO venga vissuto con una certa difficoltà tra i suoi colleghi. Lui stesso, con una onorata carriera alle spalle (è stato anche il pilota di Barack Obama durante la sua prima campagna elettorale), ha rivelato il suo personale avvistamento UFO a distanza di decenni. Andrew Danziger è entrato prepotentemente in questi mesi nella cronaca ufologica, il suo curriculum e la sua carriera ne fanno uno dei testimoni di avvistamenti UFO più solidi del panorama contemporaneo.